Calciomercato Juventus: Cavani e Fabregas per giugno

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

In vista del calciomercato estivo, la Juventus pensa al centrocampista del Chelsea e al ‘Matador’.

CavaniIl calciomercato della Juventus difficilmente riserverà sorprese in questa sessione di riparazione. L’obiettivo principale della compagine bianconera sarebbe un centrocampista di profilo internazionale, precisamente Ilkay Gundogan del Borussia Dortmund, ma sembra che il club tedesco non voglia privarsi del suo talento a gennaio. Le cose saranno certamente diverse a giugno, anche perchè, attraverso alcune dichiarazioni, il giocatore ha aperto ad una possibile cessione, facendo sognare i tifosi della ‘Vecchia Signora’. Quest’ultima, però, in vista della prossima sessione di mercato estivo, sta valutando anche altri nomi, per la precisione Edinson Cavani e Cesc Fabregas.

Calciomercato Juventus: due ‘top player’ per Allegri

La questione riguardante Cavani è legata a quella di Alvaro Morata. Secondo, infatti, quanto riporta Tuttosport, se il Real Madrid deciderà di esercitare il diritto di ‘recompra’ per lo spagnolo, sborsando 30 milioni di euro, la Juventus andrà all’assalto dell’attaccante del Paris Saint Germain. L’uruguaiano, inoltre, non si troverebbe più bene a Parigi, anche perchè relegato troppe volte in panchina e non disdegnerebbe un ritorno in Serie A, dove ha fatto vedere tutto il suo talento con la maglia del Napoli. La valutazione del cartellino si aggira intorno ai 40 milioni, di euro ma il vero problema potrebbe essere rappresentato dall’ingaggio: Cavani, infatti, attualmente guadagna più di 10 milioni di euro a stagione, cifra decisamente fuori portata per le casse bianconere.

Per quanto riguarda il reparto di centrocampo, oltre a quello di Gundogan, nelle scorse settimane è stato accostato alla Juve anche il nome di Cesc Fabregas , centrocampista del Chelsea. L’affare, come dichiarato anche dall’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, è assolutamente impossibile da portare a termine a gennaio. A giugno, invece, se ne potrebbe riparlare, anche se i costi restano comunque alti. Inoltre, dopo l’addio di Josè Mourinho, lo spagnolo ha ritrovato anche il posto da titolare, quindi non sarà facile convincerlo a lasciare Londra.

Calciomercato Juventus: il punto sulle cessioni, Pogba corteggiato dal Real Madrid

Oltre al capitolo acquisti, la Juventus dovrà guardarsi anche dall’assalto ai propri gioielli, in particolare Paul Pogba. Nella corsa al francese, come riportato ieri dal quotidiano spagnolo As, si è aggiunto anche il Real Madrid del nuovo tecnico Zinedine Zidane, il quale vorrebbe il suo connazionale come punto di riferimento del nuovo centrocampo delle ‘merengues’. La valutazione del ‘Polpo’ già adesso è alta, ma potrebbe aumentare ancora di più dopo gli Europei, fattore che potrebbe scatenare una vera e propria asta tra le big europee; oltre al Real, infatti, sono in corsa anche Barcellona, Manchester City e Chelsea. La Juve, dal canto suo, ha sempre dichiarato di voler tenere il giocatore, ma certamente non sarà semplice, visto i tanti soldi in ballo.

Per quanto riguarda le altre cessioni, l’unico che potrebbe partire a gennaio sembra essere Martin Caceres, in scadenza di contratto nel 2016. Il giocatore è richiesto sia in Italia (Milan e Inter) che all’estero, dove si sono fatte avanti Liverpool e Fenerbahce. Dovrebbe, invece, rimanere a Torino Simone Zaza, il quale ha ricevuto importanti offerte dalla Premier League.

  •   
  •  
  •  
  •