Calciomercato Milan, Galliani bloccato dalle scatole cinesi

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

milan-galliani-bilancio-championsA cinque giorni dalla chiusura del calciomercato invernale, è l’incertezza a regnare in casa Milan con Adriano Galliani che non ha ancora rafforzato la rosa rossonera come si auguravano i tifosi. La mancata partenza di Luiz Adriano ha stroncato sul nascere le strategie milaniste, il brasiliano potrebbe ancora partire ma non alle vantaggiose cifre offerte dallo Jiangsu Suning. Il Milan ha pensato soprattutto  a sfoltire  con le partenze, a titolo temporaneo, di Suso, Cerci ed El Shaarawy, ma cessioni che avrebbero permesso di incassare del denaro come quelle dello stesso Luiz Adriano, De jong e Diego Lopez sono rimaste pura teoria. I problemi saranno ora tutti di Sinisa Mihajlovic, che se dovesse continuare sulla strada del 4-4-2, si troverebbe solo con due esterni di ruolo, Bonaventura e Honda, con il giapponese che proprio esterno non è. Dalle parti di Milanello si paventa un ritorno al 4-3-1-2 , ma la squadra, seppur non esprimendo un gioco brillante sembra aver un trovato un buon equilibrio con il sistema che tanto fu caro a Sacchi e Capello. Stupisce molto il fatto che la società di via Aldo Rossi non si sia mossa nel reparto difensivo, visto il brutto infortunio di Rodrigo Ely e che Alex ,Mexes e Zapata vedranno il loro contratto scadere il prossimo giugno.
Incamerata la vittoria stentata con l’Alessandria in Coppi Italia, c’è un derby da preparare come una finale, visto che il milan ha un solo risultato, la vittoria, per reinserirsi nella lotta per l’Europa che conta. le motivazioni non mancheranno alla truppa di Mihajlovic, prima fra tutte vendicare la sconfitta dell’andata. Contro l’Alessandria Balotelli e Boateng  hanno messo benzina nelle gambe, ma contro l’Inter di Mancini saranno sicuramente in panchina. Buone notizie arrivano da Jeremy Menez, che nella giornata di mercoledì ha sostenuto l’intera seduta di allenamento con i compagni, ma un suo ritorno in campo sembra ancora prematuro.  Ci saranno da valutare le condizoni di Alex , uscito malconcio dal match di campionato contro l’Empoli, il gigante brasiliano è l’unico al momento di dare certezze alla difesa del Milan insieme a Romagnoli , visto il perdurare dell’assenza di Mexes e il rendimento sempre altalenante di Zapata.
Domeica sera il derby , lunedì ci sarò l’ultimo giorno buono per il calciomercato , Galliani ha abituato negli anni a dei colpi l’ultimo giorno, vedremo cosa accadrà , con mister Bee e i suoi presunti milioni di nuovo lontano, i tifosi sperano che il diavolo non resti chiuso nel gioco delle scatole cinesi.

Leggi anche:  Insulti razzisti a Maignan: identificato il tifoso
  •   
  •  
  •  
  •