Gli intrecci di mercato attorno ad El Shaarawy

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado
calciomercato milan

Fonte: www.gazzetta.it

Da promessa mai pienamente sbocciata ad obiettivo di mercato di numerosi club italiani. Stephan El Shaarawy  è al centro di numerosi rumors in questi giorni che precedono l’avvio ufficiale del calciomercato invernale. L’esterno d’attacco non verrà riscattato dal Monaco, squadra francesce che la scorsa estate aveva prelevato il giocatore dal Milan in prestito con obbligo di riscatto fissato a 13 milioni al raggiungimento della 25esima presenza dell’attaccante con la maglia della formazione del Principato. Con il Monaco El Shaarawy ha disputato 24 partite ed il club monegasco non sembra essere intenzionato a far disputare un minuto in più all’italiano. Questa situazione, oltre a rovinare i piani del Milan che sperava di poter reinvestire i 13 milioni di El Shaarawy in questa finestra di mercato invernale, sembra avere scatenato una vera e propria asta nei confronti del giocatore italiano. Molti club, in questi giorni, infatti si stanno facendo sotto per cercare di accaparrarsi le prestazioni del giovane che cerca spazio anche per non perdere il treno che porta ai prossimi campionati europei. L’ultima formazione ad essersi inserita nella corsa ad El Shaarawy è la Roma di Rudi Garcia. La cessione di Iturbe rende necessario per i giallorossi un intervento sul mercato per colmare il vuoto lasciato dalla partenza dell’argentino ed il nome di El Shaarawy ha preso quota nelle ultime ore negli ambienti romanisti. A spingere la società giallorossa verso l’ex Genoa sono state le richieste esose proprio del club ligure per Perotti, altro obiettivo di mercato della Roma. I dodici milioni di euro richiesti da Preziosi non sembrano al momento rientrare nel budget che la Roma intende spendere a gennaio per trovare il suo nuovo esterno d’attacco e così Sabatini ha virato su El Sharaawy. Sul futuro del giovane attaccante molto dipenderà dalle scelte che effettuerà il Milan. Infatti l’ex Padova fa gola anche ad altri club italiani che potrebbero essere presi in considerazione dal Milan nell’ottica di possibili scambi con altri giocatori che interessano al club rossonero. Due in particolare. La Lazio ed il Genoa. Con i biancocelesti il Milan, infatti, potrebbe avviare una trattativa per un maxi scambio che porterebbe nella Capitale El Shaarawy oltre a Matri, attualmente in prestito alla Lazio, in cambio di Antonio Candreva, tra gli obiettivi del club rossonero. Una trattativa questa che ad oggi sembra essere però abbastanza complicata visto anche il delicato momento che sta vivendo la società laziale con la tifoseria schierata apertamente contro il presidente Lotito. Più semplice, almeno visti i trascorsi storici, lo scambio che potrebbe portare El Shaarawy a Genoa con Perotti al Milan.  La società rossonera ha già ceduto in prestito secco al Grifone Suso ed El Shaarawy potrebbe trovare a Genova l’ambiente ideale per rilanciarsi in vista anche degli Europei. Perotti, invece, è un nome sul quale il Milan ha mostrato interesse nelle ultime settimane. Da non sottovalutare, infine, un’ultima soluzione, quella più suggestiva e cioè il passaggio del Faraone alla Juventus dove  El Shaarawy ritroverebbe Massimiliano Allegri, tecnico che lo ha sempre ammirato ed apprezzato durante l’esperienza al Milan.

Leggi anche:  Dove vedere Chelsea Milan di Champions League, Amazon Prime o Sky?
  •   
  •  
  •  
  •