Hazard pronto a lasciare il Chelsea in estate: Real e Paris Saint German in prima linea

Pubblicato il autore: Eugenio Usai Segui

Eden-Hazard-Career-in-Pictures

Sembrerebbe proprio che la stella dei Blues, Eden Hazard (venticinque anni compiuti oggi), voglia cambiare aria in estate. A riportarlo è il “Daily Mail” con l’inequivocabile titolo “Hazard’s Off”, che ha dato alito ad alcune confessioni fatte dal belga ad alcuni amici stretti. Real Madrid e Paris Saint Germain sono pronte a rivaleggiare per portarsi a casa il talento belga, la cui valutazione oscilla tra i settanta e ottanta milioni di euro, soldi che potrebbero servire al Chelsea per comprarsi altri due top player. Il nuovo tecnico dei Blancos Zidane aveva già espresso interesse per il calciatore, dichiarando che lo avrebbe preso ad “occhi chiusi”.  L’entrata di Hazard al Real Madrid potrebbe anche significare l’uscita di Bale, che dato l’interessamento di Ryan Giggs, e la stima provata dell’esterno del Real per l’ex giocatore gallese, è facile un futuro trasferimento al Manchester United. Hazard sta faticando a mantenere le aspettative giocando una stagione sottotono, nella quale non è ancora andato in goal, e nonostante l’ex tecnico Mourinho gli abbia dato fiducia e lo abbia ritenuto un uomo fondamentale per la squadra, non ha risparmiato le critiche sul giocatore ed è una delle prime ragioni per cui Hazard abbia già deciso di trasferirsi, senza scordarsi delle critiche ricevute dai tifosi. Il nazionale belga sta anche pensando che sia il momento giusto per provare un’altra esperienza in un’altro campionato per via del durissimo lavoro fisico effettuato in allenamento e il numero di falli che subisce dalle difese avversarie inglesi, causa di molti infortuni e che lo convincono maggiormente di provare un’esperienza in Spagna o in Francia, sebbene sia interessato anche il Bayer Monaco ad averlo. Ovviamente la pessima stagione dei Blues ha influito molto sulla sua volontà di andarsene dal club inglese, soprattutto per il rischio che la squadra non riesca a qualificarsi per la prossima Champions League, perciò il giocatore punterebbe di andare in un top club che gli permetterebbe di giocare nella massima competizione europea. Per ora Hazard è il giocatore più pagato del Chelsea ed ha un contratto che terminerà nel 2020, ma non è impensabile che una mega offerta dei club citati possa far cedere la dirigenza. Sicuramente Guus Hiddink proverà a trattenerlo, ed inoltre è risaputo che il tecnico è famoso nel sapersi relazionare bene con i suoi giocatori, e potrebbe essere l’unico a mantenere il giocatore nelle stagioni successive.

  •   
  •  
  •  
  •