Il Leicester gela l’Inter: gli inglesi rilanciano per Eder

Pubblicato il autore: Francesco Meola Segui

ederLa cessione di Guarin sembrava poter favorire l’immediata chiusura della trattativa tra Inter e Sampdoria per il trasferimento di Eder in nerazzurro ma, nelle ultime ore, c’è stato un brusco rallentamento nelle trattative. Il club blucerchiato, infatti, per la cessione dell’attaccante azzurro chiede non meno di 15 milioni di euro; una cifra piuttosto importante per le casse di corso Vittorio Emanuele, con i dirigenti nerazzurri per il momento fermi a quota 12. Soltanto 3, dunque,  i milioni che separano le due società ma, a quest’ostacolo, si sarebbe aggiunto un rilancio da parte del Leicester guidato dall’ex tecnico nerazzurro, Claudio Ranieri.

Il club inglese, che proprio stamane sembrava aver virato verso altri obiettivi, è pronto non solo ad offrire a Ferrero il contante richiesto ma avrebbe anche formulato all’agente del giocatore un offerta da 2,5 milioni di euro a stagione per quattro anni. Eder avrebbe già espresso una certa preferenza per l’Inter, che ha quindi dalla sua la volontà del brasiliano ma l’offerta del Leicester potrebbe complicare non poco una trattativa ormai tutt’altro che in discesa.

Intanto sul fronte delle cessioni è ormai fatta per il passaggio di Andrea Ranocchia alla Sampdoria, con i nerazzurri che starebbero pensando ad Alessandro Di Maio del Genoa per infoltire il pacchetto arretrato già ‘orfano’ degli altri partenti Dodò e Vidic.

  •   
  •  
  •  
  •