Il punto sul mercato della B

Pubblicato il autore: Vassalli Riccardo Segui

serie b
Chi sale, chi scende? Grandi punti interrogativi che da anni animano la Serie B italiana. La promozione e/o retrocessione passa anche dal mercato di gennaio. Le squadre, con l’apertura del calcionercato, si stanno sfidando ad assicurarsi i giocatori più utili alle rispettive cause . Di seguito la lista delle trattative-voci di mercato sui club di cadetteria. Ma andiamo con ordine di classifica:

Cagliari: La capolista sarda è la principale candidata alla A e dovrà muoversi con attenzione in questo mercato. Tante le voci in uscita, meno quelle in entrata. Il presidente Giulini sarebbe fortemente interessato al centrocampista Gaudino del Bayern Monaco. Il giovane talento però non vorrebbe lasciare il club tedesco, probabile quindi un prestito fino al termine della stagione. In uscita dopo la cessione di Barella al Como si sta trattando con il Trapani per la cessione di Deiola.

Crotone: Un avvio sorprendente quello degli uomini di Juric. Il sogno Serie A non è poi cosi impossibile, ma manca ancora qualcosa. I dirigenti rossoblu stanno puntando a due acquisti per p rovare a lottare per la promozione. Lo svincolato Fabiano Santacroce, ex Parma e Napoli, sarebbe molto vicino alla firma col club calabrese. Per l’attacco il favorito numero uno è Samuele Longo, in uscita dal Frosinone.

Novara: In uscita, con ogni probabilità, ci sarà il giovane portiere Pacini che sta trattando con Arezzo e Akragas. In entrata invece occhi puntati in Svizzera, esattamente a San Gallo. Janjatovic, classe 92, fa gola al club lombardo cosi come allo Spezia. Per ora si tratta solo di una richiesta di informazioni.

Pescara: A Pescara ci si crede ancora. Sognare è lecito ma occhi alle cessioni, con il gioiello Mandragora verso la A. In entrata si tratta Domizzi dell’Udinese ma vi è ancora molta distanza tra i due club.

Brescia: La vera sorpresa della Serie B sono le aquile di Boscaglia. Quest’oggi sono stati comunicati quattro arrivi in prestito: Stellato, Nolaschi, Mattiacci e Larosa. Per entrate più consistenti si sta trattando con l’Inter per il prestito di Andre Palazzi che dovrebbe terminare la sua avventura con la maglia del Livorno.

Bari: Dopo l’annuncio del nuovo tecnico si punta tutto sul mercato. Occhi aperti in Svizzera, zona Chiasso, dove il Bari sembra voler acquistare Nicolas Madero, centrale difensivo. Si sta trattando anche Rizzo del Genoa ma la trattativa è una di quelle difficili perchè il centrocampista non vuole lasciare la Serie A.

Cesena: Potrebbe fare il salto di qualità Luca Giannone, attualmente in forza alla Reggiana. Il trequartista sarebbe a un passo dal diventare un calciatore del Cesena. In uscita oltre alle mille voci su Stefano Sensi, verso la Juventus, ci sarebbe anche Djuric che è richiesto all’estero.

Avellino: Ceduto Zito alla Salernitana si lavora per puntellare la rosa. Con l’imminente cessione di Trotta in Serie A, la squadra del presidente Taccone sarebbe interessata all’acquisto di Comi.

Perugia: Si stava insistentemente parlando di un arrivo di Maiello al Perugia, fino a ieri quando l’Empoli ha detto chiaramente di no. Attenzione anche alla possibile perdita dell’attaccante Ardemagni.

Trapani: Notizia inattesa e triste quella di ieri. Il Trapani perde Sodinha che si è ritirato dal mondo del calcio a soli 27 anni. In entrata si monitora la situazione di Deiola del Cagliari e Bentivegna del Palermo.

Entella: Sforzini non sarà più un giocatore della Virtus Entella. A comunicarlo è il ds Superbi.

Spezia: Il reparto dove ci saranno più miglioramenti sarà la difesa. I bianconeri sarebbero ad un passo dall’acquisto di Vicari del Novara. Gli altri nomi che si stanno valutando sono quelli di Moras e Sampirisi. Inoltre è stato reso ufficiale il passaggio dal Bologna allo Spezia di Nico Pulzetti.

Modena: Terminato il prestito al Lanciano, Luca Crecco potrebbe approdare a Modena. Per il talentuoso centrocampista della Lazio è attesa a ore l’ufficialità.

Pro Vercelli: L’unico nome noto per il mercato è quello di Antimo Iunco dell’ Alessandria.

Livorno: Acquistato Regoli, si sta lavorando principalmente alle uscite. Calabresi ha rescisso, ora è il turno di Palazzi. In arrivo è previsto anche Bellomo dal Ascoli.

Ascoli: I bianconeri per evitare la retocessione puntano su un bomber proveniente dalla Romania.

Ternana: Andrea Esposito del Latina è il principale candidato per rinforzare l’organico rossoverde. Il Latina avrebbe dato l’ok per la cessione. In difesa invece si stanno vagliando tre piste che portano il nome di : Esposito, Ceccarelli o Fontanesi. Insieme a Taurino si stanno preparando le cessioni di Gava, Lo Porto e Dianda.

Latina: Con un comunciato sul proprio sito ufficiale il Latina Calcio comunica di aver ingaggiato il portiere Ujkani a titolo temporaneo. In uscita invece si registra la cessione di Regoli al Livorno.

Vicenza: Il Vincenza pare aver messo gli occhi su Benussi, esperto portiere del Carpi che fa gola a molte di B. Negativo invece l’esito del sondaggio per Ebagua.

Salernitana: Colpo di mercato per il presidente Lotito. I campani si sono assicurati le prestazioni di Antonio Zito dall’ Avellino. In dirittura di arrivo ci sarebbe anche Contini dal Bari. Manca solo l’ufficialità per Ronaldo Da Silva dal Grosseto.

Lanciano: Per cercare di non retrocedere il Lanciano deve necessariamente operare sul mercato. Il primo nome fra tutti è quello di Massimo Donati del Bari che è stato inserito nella lista trasferimenti.

Como: Stesso identico discorso del Lanciano. Scapuzzi e Borghese hanno le valigie in mano destinazione Lega Pro. Mentre in entrata, dopo Barella, pare possa arrivare Deloia dal Cagliari, se il club comasco vincerà la concorrenza con le altre pretendenti.

  •   
  •  
  •  
  •