Juve-Inter, che sfida per Soriano!

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

GENOA, ITALY - APRIL 29: Roberto Soriano of UC Sampdoria in action during the Serie A match between UC Sampdoria and Hellas Verona FC at Stadio Luigi Ferraris on April 29, 2015 in Genoa, Italy. (Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

“Voglio solo nomi di qualità”, ha detto Massimiliano Allegri, rivolto a chi gli chiedeva quali giocatori la Juve avrebbe acquistato in questo mercato di gennaio. Da Giacarta gli ha fatto eco Eric Thohir, presidente dell’Inter: ” Il mercato termina alla fine di gennaio, tutto è ancora possibile”. Insomma, Juve e Inter cercheranno di muoversi presto per accaparrarsi i giocatori migliori. La notizia è che si profila una clamorosa sfida di mercato proprio tra Juve e Inter: Roberto Soriano, centrocampista della Samp, è da oggi ufficialmente nel mirino delle due squadre. Piero Ausilio avrebbe ieri bussato alla porta di Ferrero, chiedendo al presidente blucherchiato la disponibilità a cedere due giocatori: Fernando e Soriano. I nerazzurri vogliono assolutamente almeno uno dei due. Soriano ha una clausola rescissoria di 15 milioni di euro e l‘Inter si è portata forte sul giocatore. Mancini ha bisogno di un altro centrocampista, visto che non è assolutamente contento né di Kondogbia né di Felipe Melo.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Juventus - Sampdoria: streaming e diretta TV, SKY o DAZN?

Ma la Juve, che ha da tempo nel mirino Soriano, non rimane a guardare. L’occasione di ieri (Samp e Juve si sono affrontate a Marassi) è stata propizia a Marotta per ricordare a Ferrero una vecchia promessa: che la Juve rimanesse in pole position per l’acquisto di Soriano.

La Samp, che in passato ha parlato con la Juve e che ora parla anche con l’Inter, è entrata nell’ordine delle idee di cedere Soriano. A questo punto il gran duello di mercato tra Inter e Juve lo vincerà chi sarà in grado di offrire di più a Soriano. La Juve già da tempo lavora sotto traccia, l’Inter lo fa più alla luce del sole. Vedremo quale delle due strategie si rivelerà quella vincente.

  •   
  •  
  •  
  •