Mercato Genoa, prima di cedere Perotti deve arrivare un sostituto

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri

perotti roma

Il Genoa ha praticamente concluso l’affare Perotti con la Roma: operazione da 12 milioni di euro, nove subito e tre di bonus. Il noto giornalista di Sky Sport Di Marzio riporta che il Genoa, prima di cedere ufficialmente Perotti alla Roma, dovrà trovare un sostituto.  I nomi più caldi sono quelli di Cerci e Rossi con l’ex Torino in vantaggio. L’ostacolo principale per arriva a Cerci è quello di convincere il giocatore stesso che più volte la passata stagione e quest’estate ha rifiutato il Genoa per potersi giocare le proprie carte al Milan. Mihajlovic, malgrado lo abbia utilizzato maggiormente nelle ultime partite, ha fatto capire a Cerci e alla dirigenza di non voler puntare sul giocatore per il girone di ritorno. L’operazione è abbastanza semplice da un lato per via degli ottimi rapporti tra Galliani e Preziosi, ma dall’altra parte potrebbe esserci l’ostacolo Atletico Madrid proprietario del cartellino. Il club spagnolo ha mandato Cerci in prestito al Milan per non veder svalutare il giocatore pagato a caro prezzo nell’estate del 2014. In alternativa resta valida la pista che porta a Rossi mentre più complicata è quella che porta ad El Shaarawy che punta ad un club che possa giocare in Europa o competere per la competizione.

  •   
  •  
  •  
  •