Milan Borriello: sì ad un possibile ritorno in rossonero

Pubblicato il autore: Samuela Rubino Segui

Milan Borriello

Milan Borriello, trattativa calda. Dopo la partenza di Luiz Adriano direzione Cina, il Milan pensa ad un possibile ritorno in attacco, Marco Borriello. Il bel napoletano, cresciuto nelle fila rossonere, potrebbe approdare in rossonero già da questa sessione invernale di calciomercato. Il giocatore che attualmente è in forza al Carpi, non sta attraversando un periodo brillante per quanto riguarda le presenze in campo, lo conferma anche l’ultima esclusione nella scorsa giornata di Serie A che ha visto il Carpi impegnato e vittorioso contro l’Udinese e Borriello a seguirlo dalla tribuna. Un’altra motivazione è l’ingaggio, troppo alto per una società come quella emiliana che, pur di non perdere l’attaccante a giugno a costo zero, quando scadrà il suo contratto, è disposta a rinunciarci già da ora.
Si pensava che il Milan non puntasse, almeno per ora, ad un attaccante, ma le dubbie condizioni fisiche che costringono ancora ai box il reparto offensivo rossonero, tra questi Jeremy Menez e Mario Balotelli, costringe l’Ad rossonero Galliani ad intervenire sul mercato.

Leggi anche:  Calciomercato Torino, possibile addio per un altro top player: il calciatore ha aperto all'addio!

Milan Borriello, parla l’agente. Mentre Galliani avvia le trattative per un ritorno in rossonero di Borriello, classe ’82, a parlare del suo assistito è proprio il procuratore Andrea D’Amico a calciomercato.com: “Marco sta molto bene dal punto di vista fisico, si sente ancora un giocatore importante e in questa stagione ha già messo a segno 4 gol in campionato e 1 in Coppa Italia. Il Milan in attacco qualcosa dovrà fare. E’ un’idea interessante, ci possono essere delle possibilità”.

  •   
  •  
  •  
  •