Pellegrini alla Juventus se Allegri va al Chelsea?

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo Segui

Pellegrini alla Juventus se Allegri va via. Il cileno è in cima alla lista di Marotta

Pellegrini alla Juventus

Manuel Pellegrini alla Juventus, il prossimo anno, per sostituire Massimiliano Allegri se quest’ultimo dovesse cedere alla corte del Chelsea di Abramovich. E’ questa la nuova indiscrezione lanciata dall’Inghilterra, esattamente dal Daily Express. Sono giorni ormai che si parla di Max Allegri come prossimo allenatore dei Blues, con la remota ipotesi Antonio Conte a fare da sfondo a tutta la vicenda. Solo voci sia chiaro, anche perchè l’attuale allenatore della Juventus continua a ribadire di essere sotto contratto fino al 2017. Sia lui che i bianconeri sono soddisfatti del periodo finora trascorso assieme, e non ci sono screzi nell’aria che farebbero presagire ad un eventuale divorzio. Ma Abramovich pare essere intenzionato a mettere sul piatto un contratto stellare, un quadriennale da circa 10 milioni, netti, a stagione. Un’offerta difficile da rifiutare. E allora Marotta, ancora ferito dalla vicenda Conte, ha iniziato a cautelarsi,  pensando ad uno dei pochi allenatori di caratura internazionale rimasti ancora disponibili per la prossima stagione. Pellegrini alla Juventus potrebbe essere più di un’ipotesi, data la grande esperienza dell’allenatore cileno, che da luglio sarà “disoccupato”, sostituito da Pep Guardiola sulla panchina del Manchester City. Non un ricco palmares, ma esperienza da vendere. Vanta una stagione sulla panchina del Real Madrid, ed era lui a guidare quel Malaga spettacolare di Isco, Joaquin e Cazorla che ammirammo fra il 2011 e il 2013. Solo fantamercato, per ora, a giugno le carte in tavola, però, potrebbero cambiare.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus, il giudice sportivo ha deciso: due giornate a Morata