Calciomercato Lazio, in arrivo una doppia cessione

Pubblicato il autore: Daniele Triolo Segui

Calciomercato Lazio Igli Tare
Calciomercato Lazio in piena evoluzione: il direttore sportivo Tare sta per concludere due cessioni. In previsione non c’è nessun nuovo acquisto

Calciomercato Lazio, qualcosa si muove. Purtroppo per i sostenitori del club biancoceleste, però, soltanto in uscita. Dopo una sessione estiva di mercato che ha portato, a Roma, buoni giocatori come Sergei Milinković-Savić e Ricardo Kishna, ma anche tante ‘bufale’, quali, ad esempio, il laterale spagnolo Patrick, presto sparito dai radar di Stefano Pioli a Formello, il tifoso laziale si aspettava che, in questa finestra trasferimenti cosiddetta ‘di riparazione’, il Presidente Claudio Lotito operasse consistentemente in entrata, per favorire una pronta ripresa della squadra in vista del rush finale della stagione.

Invece, a conti fatti, il calciomercato Lazio ha portato il solo Milan Biševać, 32enne difensore centrale arrivato a costo zero dall’Olympique Lione, il quale, per altro, si è anche infortunato ieri a Udine, accusando un problema muscolare che lo ha messo quasi subito fuori causa dalla contesa del ‘Dacia Stadium’. Troppo poco, forse, per un club che, l’anno passato, aveva centrato il terzo posto ed i preliminari di Champions League al termine di una splendida cavalcata durata quasi tutta una stagione e che, in questo 2015-2016, sta faticando terribilmente per agguantare anche solo l’ultimo posto utile valevole per la qualificazione in Europa League.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Torino-Lazio: streaming e diretta tv DAZN o SKY?

L’infortunio di Milan Biševać, potrebbe forse, come riportato da ‘Tuttomercatoweb’ in diretta dall’AtaHotel Executive, il calciomercato Lazio in entrata, ma non è detto: è difficile, infatti, concludere operazioni di mercato in maniera così celere soprattutto se, nei giorni precedenti, non è stata intavolata alcuna trattativa. Dialoghi che, al contrario, sono stati aperti e tenuti ‘caldi’ per un paio di elementi in esubero nella rosa di Stefano Pioli, e che la Lazio sta cercando di piazzare da qui alle ore 23.00, per permettere all’allenatore di poter lavorare più serenamente e con un ristretto numero di calciatori. Questo, malgrado le sicure squalifiche del Giudice Sportivo che, per Lazio-Napoli di mercoledì 3 febbraio, metteranno fuori causa il centrocampista Danilo Cataldi, l’attaccante Alessandro Matri (espulso ad Udine) e lo stesso Sergej Milinković-Savić.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Torino-Lazio: streaming e diretta tv DAZN o SKY?

CALCIOMERCATO LAZIO, VANNO VIA BRAAFHEID E MORRISON. Secondo quanto riportato da ‘La Gazzetta dello Sport’, si dovrebbero separare a breve le strade della Lazio e di Edson Braafheid, 32enne difensore olandese che in questa stagione ha collezionato soltanto una presenza in campionato. Braafheid dovrebbe trasferirsi oggi alla Salernitana, club controllato dal Presidente Lotito, per poter mettere la sua esperienza a disposizione della formazione granata, in lotta per la permanenza in Serie B. Andrà via, secondo ‘Il Messaggero’, anche Ravel Morrison, vera e propria meteora biancoceleste, per il quale la Lazio è in trattativa con l’Aston Villa ed il Bournemouth in Premier League, ma non andrebbero sottovalutate, soprattutto in chiusura di sessione, le ipotesi legate a Torino e Sampdoria, che cercano un centrocampista di qualità. Infine, occhi puntati sulla situazione di Ogyeni Onazi, il quale, a sentire il suo agente, ci sarebbero importanti offerte dall’estero (su tutte, quella del Werder Brema), che, però, non soddisfano economicamente le esigenze di Lotito. Per cedere il mediano nigeriano, infatti, il patron capitolino chiede almeno 7-8 milioni, mentre i tedeschi si fermerebbero, tra prestito oneroso ed obbligo di riscatto, massimo a 5.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: