Gundogan chiama la Juve: “Devo riflettere. Non so se rimarrò al Borussia”

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

gundogan_1049563650x438

Ilkay Gundogan lancia un ultimatum al Borussia Dortmund. O si rinnova il contratto o lui è pronto ad andar via. Questo il succo delle dichiarazioni che il centrocampista del Borussia (25 anni) ha rilasciato poco fa a SKY Deutschland.

Gundogan, come tutti sanno, è uno dei principali oggetti del desiderio della Juventus per la prossima stagione, dopo che il club bianconero non è riuscito a strapparlo al Borussia Dortmund in questa sessione invernale di mercato. Ma Marotta tornerà alla carica a breve.

Le parole di Gundogan sanno tanto di addio, la Juve è in pole position per acquistarlo: “Non so se resterò al Dortmund –ha detto Gundogan a SKY Deutschland- adesso voglio solo ascoltare le mie sensazioni e fare quello che sarà meglio per me. Non voglio fare ultimatum ma certo questa situazione non mi piace e non voglio arrivare a scadenza di contratto. Per essere felici insieme, occorre che tutte le parti siano soddisfatte l’una dell’altra”.

Della serie, “se il Borussia Dortmund mi volesse davvero trattenere, dovrebbe manifestarmi la sua disponibilità a farlo”. Invece, per ora, tutto tace. E Gundogan è stufo di aspettare. Ecco perchè l’ipotesi Juve lo affascina. I bianconeri continuano a seguirlo con interesse. Gundogan sembra aver rotto col Dortmund. Vuole la Juve. I prossimi mesi saranno decisivi.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  10 Giornata, Dove vedere Juventus - Torino diretta tv e streaming