Mercato: Ninkovic rifiuta il Napoli, ma la ragione è toccante

Pubblicato il autore: Mattia Ravaglia Segui

ninkovic

Mercato: Ninkovic rifiuta il Napoli, ma la ragione è toccante

Le storie di calciomercato al giorno d’oggi regalano dei trasferimenti che spezzano il cuore dei tifosi: il calcio è diventato un industria sempre più ricca e i giocatori, da professionisti quali sono, si fanno sempre meno problemi a passare da una squadra all’altra, poco importa se le due compagini sono acerrime rivali (il caso Ronaldo che ha giocato rispettivamente nel Barcellona, Inter, Real Madrid e Milan è un chiaro esempio). Il caso di mercato che riguarda Ninkovicic fa pensare però che ci siano ancora dei sentimenti in questo sport: il ragazzo ventunenne arrivato dalla Serbia è stato acquistato dal Genoa, per poi essere girato in prestito al Chievo. Tutto normale ? Non proprio, ed è lo stesso giocatore a raccontarlo in lacrime sul sito Mozzarsport: “Anche il Napoli aveva fatto un offerta per me, masarei andato via a zero e il Partizan Belgrado non avrebbe guadagnato nulla. Avrei dovuto firmare un pre-contratto e trasferirmi a giugno, ma a quel punto avrei perso dei mesi senza giocare. Per fortuna è arrivata l’offerta del Genoa“. 
Il Genoa ha versato nelle case del Partizan Belgrado 500.000 euro, e il club ha ringraziato il giovane calciatore pubblicamente: “Questo testimonia il valore del ragazzo, ha rinunciato a uno stipendio maggiore per farci un favore”.

Leggi anche:  Eurovolley: dove vedere Italia Serbia? In streaming o diretta tv? Rai o DAZN?
  •   
  •  
  •  
  •