Napoli: al momento niente rinnovo per Gonzalo Higuain

Pubblicato il autore: antoniopilato Segui
Il Pipita è l'uomo più decisivo della Serie A
Periodo poco brillante in campo per il Pipita Higuain (non segna da quattro partite), ma anche per quanto riguarda la sua permanenza a Napoli le prospettive non sembrano poi tanto rosee.

Già la scorsa estate i rapporti tra l’entourage dell’argentino e la società partenopea si erano notevolmente deteriorati, per via della questione relativa alla spropositata clausola rescissoria di 94,5 milioni di euro, che il presidente De Laurentis ha imposto per un’eventuale cessione dell’ex centravanti del Real Madrid.

Inoltre i mancati riconoscimenti per lo stratosferico rendimento in zona goal di questa stagione e le ultime dichiarazioni da parte del patron dei campani riguardo lo stato di forma del numero 9 azzurro, hanno di fatto aggravato la situazione.
Il contratto in scadenza nel 2018 è un’arma troppo pericolosa e quindi visto che secondo diverse indiscrezioni non c’è da parte del Pipita la volontà di prolungarlo, sarebbe meglio iniziare a pensare ad una strategia per cercare di cederlo al meglio.
Naturalmente ci sono già diverse squadre alla finestra pronte ad approfittare della situazione, come ad esempio il Paris Saint Germain e il Chelsea, tra le poche a potersi permettere un investimento così importante.
In città si augurano che ciò non si verifichi, anche perchè dopo il rigore sbagliato lo scorso anno nel match decisivo contro la Lazio, Higuain si è rimesso in gioco e ha dimostrato con grande umiltà di potersi rialzare da un momento difficile, quando tutti lo davano per finito.
L’arrivo di mister Sarri gli ha dato quella spinta necessaria per poter riaprire un nuovo ciclo con la maglia azzurra, però ora sta alla dirigenza cercare di trovare una soluzione per trattenerlo all’ombra del Vesuvio.
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coppa Italia, sorteggi ottavi: Juve-Genoa, Milan-Torino