Ag. Berardi: “Possibilità Juve, ma nulla è scontato. Andrà dove giocherà”

Pubblicato il autore: Gianfranco Mairone Segui

Domenico-Berardi-2

Due stagioni in grande spolvero quelle di Domenico Berardi al Sassuolo. Tante voci sul suo futuro che si susseguono tra un trasferimento alla Juve ed altre opzioni che accendono il calciomercato italiano. Per fare il punto della situazione i colleghi di FcInterNews.it hanno contattato in esclusiva il procuratore del bomber neroverde Simone Seghedoni, che spiega i possibili scenari del mercato estivo attorno al suo assistito. Ecco le sue dichiarazioni:

Si parla di una prelazione su Berardi da parte della Juventus, in cosa consiste?: “Facciamo chiarezza: Domenico è un giocatore di proprietà del Sassuolo con il quale ha un contratto fino al 2019. La Juventus ha la possibilità di riacquistarlo (dopo averlo avuto in comproprietà, ndr) e i rapporti tra questi due club sono buoni, però nel momento in cui si deciderà del futuro del ragazzo si vedrà, nulla è scontato”.

Il presidente Squinzi aveva detto, a mo’ di battuta, di trattare la sua cessione con il club che offrirà di più: “Sicuramente il Sassuolo farà di tutto per trattenere sia Domenico che mister Di Francesco, non tralascerei l’ipotesi che possano rimanere entrambi un altro anno in Emilia, possiamo però dire che tante squadre sia italiane sia estere si stanno muovendo per arrivare a Berardi”.

Secondo te sarebbe pronto per una grande e in questo caso per l’Inter?: “Domenico è pronto per il passaggio in una grande squadra, lo ha dimostrato a livello calcistico di avere la giusta maturità per questo sviluppo della sua carriera. È un ragazzo di 21 anni tra i più forti in circolazione nel suo ruolo. Io devo fare in modo che lui possa continuare ad esprimersi al meglio ma soprattutto continuare in questo suo percorso di crescita. Domenico ha bisogno di giocare, la scelta eventuale sarà fatta su questo fattore importante. Come detto, ci sono squadre importanti pronte a fare la loro offerta per prendere il giocatore”.

Per l’Europeo vi aspettate una chiamata?: “Per il momento rimaniamo cauti, sarebbe una grandissima gioia. Domenico per ora ha la nazionale Under21 e la possibilità di arrivare in Europa League con il Sassuolo, quindi la sua concentrazione è su questi obiettivi, però sarebbe una grande opportunità per lui”.

  •   
  •  
  •  
  •