Asse Inter Sampdoria, pazza idea nerazzurra: prendere Soriano restituendo Eder

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

ederQuando Roberto Mancini a gran voce aveva chiesto a Thohir Eder, dopo aver chiesto una miriade di altri giocatori puntualmente arrivati, sembrava che l’Inter potesse decisamente puntare se non alla vittoria del campionato almeno al secondo posto, cosa ormai utopistica visti gli scarsi risultati e il rendimento dell’italo brasiliano, finito ben presto in panchina, e diventando da oggetto del desiderio a indesiderabile.
Quattro partite disputate con la maglia nerazzurra e 0 reti per quello che doveva essere l’attaccante della nazionale italiana ai prossimi europei e che ormai, quasi sicuramente, resterà a casa, a guardare i compagni, tra cui l’ex compagno di squadra Soriano, dalla televisione. Unica nota positiva per la Sampdoria è sicuramente il conto in banca, in quanto l’Inter ha pagato non poco il calciatore, e cioè ben 12 milioni di euro che hanno rappresentato una vera e propria linfa vitale per le finanze non ottimali della Sampdoria.

Leggi anche:  Sarri ancora non rescinde con la Juventus: ecco perché

Tifosi scontenti per la cessione di Eder ma contenti per Quagliarella

Non è stata ben accettata dai tifosi sampdoriani la cessione di Eder, specialmente perché il presidente Ferrero aveva annunciato che non ci sarebbero state cessioni, purtroppo però anche la finanza della squadra deve quadrare e a volte il pareggiare i conti comporta qualche grosso sacrificio. Fortunatamente ci ha pensato Fabio Quagliarella a colmare il vuoto lasciato dall’italo brasiliano nel cuore dei tifosi, e lo ha fatto nel modo migliore possibile, e cioè con dei gol.

Eder per arrivare a Soriano

sorianoIn casa Inter le pazzie però non finiscono, anzi sono ancora all’inizio visto che il tecnico Roberto Mancini non ha ancora capito che vuole fare da grande, ovvero come diamine costruire la sua Inter, e per questa ragione, come è accaduto l’anno scorso con Shaqiri, fortemente voluto per poi essere prima abbandonato e poi rivenduto dopo appena 6 mesi, anche il buon Eder potrebbe subire la stessa sorte, ovvero quella di essere rivenduto alla stessa Sampdoria per arrivare a Soriano, centrocampista della nazionale italiana divenuto il nuovo oggetto del desiderio di Mancini (chissà per quanto) e in grado di risolvere tutti i mali dei nerazzurri.

Leggi anche:  Precedenti Inter Real Madrid, tutto ciò che c'è da sapere sulla sfida di stasera

L’asse Inter Sampdoria è quindi fortemente attivo, e probabilmente non mancherà l’occasione di rivedere Eder a Genova, dove i tifosi già lo sognano in cappia con il nuovo idolo Quagliarella per una Sampdoria stellare.

 

  •   
  •  
  •  
  •