Conte, follie per Nainggolan: 44 milioni per averlo al Chelsea

Pubblicato il autore: Sabato Simone Del Pozzo Segui

Radja Nainggolan
Radja Nainggolan
è in questi giorni al centro di alcune voci, anche molto insistenti, di mercato.
I giornali inglesi segnalano un fortissimo interesse di due top club britannici per il centrocampista della Roma.
Uno è il Manchester United che sarà allenato quasi sicuramente da Josè Mourinho, l’altro, è il Chelsea che sarà anch’esso guidato da un nuovo tecnico con moltissima probabilità. I londinesi saranno allenati da Antonio Conte, il quale ha già annunciato il suo addio alla Nazionale italiana alla fine dell’avventura Europea in Francia.
Proprio il Chelsea sembra deciso a regalare, al proprio futuro allenatore, il centrocampista belga.
Abramovic &co. non sembrano spaventati dalle richieste della Roma e dal prezzo del cartellino di Nainggolan. La cifra si aggira intorno ai 40/45 milioni, milione più milione meno. Il Chelsea, secondo il giornale London Evening Standard avrebbe già avviato i contatti con la società giallorossa e con l’entourage del calciatore.
Il club londinese sarebbe, infatti, pronto a versare nelle casse della società capitolina la bellezza di 35 milioni di sterline che corrispondono circa a 44 milioni di euro. Cifra importante che potrebbe far vacillare Pallotta.

La spinta ad un eventuale trasferimento potrebbe arrivare proprio dallo stesso attuale ct azzurro Antonio Conte.
Nainggolan è un chiodo fisso dell’ex allenatore della Juventus. Proprio con la Juve cercò di prenderlo dal Cagliari, ma in quella circostanza non riuscì a battere la concorrenza della Roma e, soprattutto, la volontà del giocatore.
Il belga non sembra, però, intenzionato a muoversi per il momento, nè tanto meno a parlare di mercato date anche le delicate sfide che attendono Nainggolan e la sua Roma nelle prossime settimane, derby su tutte.
Il campionato è ancora aperto e la Roma deve difendere il 3° posto che vale la Champions. Nainggolan questo lo sa e cerca di mettere tutti a tacere intervenendo direttamente sulla questione. L’ex Cagliari, infatti, attraverso un tweet smentisce categoricamente le voci di mercato. Ci tiene anche a smentire chi diceva che avesse parlato con amici stretti del suo possibile trasferimento a Londra:Se non ho parlato con nessun club, perché avrei dovuto parlare con i miei amici? Forza Roma e Forza Belgio per stasera“.

  •   
  •  
  •  
  •