Da Benatia a Cavani, tutti i colpi possibili con i 100 milioni della cessione di Pogba

Pubblicato il autore: Gianluca Cedolin Segui

Pogba
Dopo la sfortunata eliminazione patita contro il Bayern Monaco, Paul Pogba non sembra più del tutto incedibile. La sensazione è che in estate, se dovesse arrivare un’offerta monstre, la dirigenza bianconera potrebbe decidere di privarsi del gioiello francese classe 1993. Per il centrocampista numero 10 ci sono 3-4 squadre pronte a offrire cifre vicine ai 100 milioni di euro: Barcellona, Manchester City e Paris Saint Germain sono le tre più accreditate, ma anche Real Madrid, Chelsea e Manchester United potrebbero inserirsi in una clamorosa asta al rialzo (e per i Red Devils sarebbe una vera beffa, visto che qualche anno fa il ragazzo se ne andò alla Juventus gratis).

Lasciare andare Pogba sarebbe una decisione sofferta per tifosi e dirigenti della Juventus, ma a fronte di un’offerta irrinunciabile si potrebbe decidere di lasciare partire uno dei migliori centrocampisti del panorama europeo per mettere a segno 3-4 colpi importanti e ricominciare la lotta alla Champions League. Se Pogba dovesse partire, come evidenziato da Sportmediaset, la Signora potrebbe acquistare almeno un rinforzo per reparto. In mediana i due nomi sempre caldi sono sempre quelli di Ilkay Gundogan del Borussia Dortmund e di Axel Witsel dello Zenit San Pietroburgo, per i quali ci vogliono circa 30 milioni. Oltre al turco e al belga si segue anche Diawara del Bologna, guineano classe ’97 che tanto sta impressionando nella sua prima stagione in Serie A, e Kantè, centrocampista del Leicester dei miracoli. Resta poi il sogno Isco, che potrebbe concretizzarsi soprattutto in caso di approdo di Eden Hazard al Real Madrid.

Leggi anche:  Dragusin: il futuro è alla Juventus

In attacco, soprattutto in caso di un ritorno di Alvaro Morata al Real Madrid, Agnelli e Marotta sono pronti a lanciare l’assalto a Edinson Cavani: per riportare il Matador in Serie A però servono almeno 50 milioni. L’alternativa low-cost è rappresentata da Olivier Giroud dell’Arsenal.
Per la difesa infine si segue con attenzione Mehdi Benatia, che tornerebbe volentieri in serie A e la cui valutazione si aggira attorno ai 20-30 milioni.
La Juventus si potrebbe preparare a dare l’addio a Pogba, e seppur sia difficile se non impossibile sostituire il talento francese, sicuramente la dirigenza ha pronti diversi colpi per continuare a restare competitivi.

  •   
  •  
  •  
  •