De Roon Napoli: “So dell’interessamento, è una grande società”

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

de roon napoli

DE ROON NAPOLI. Il Napoli avrebbe ottenuto un diritto di prelazione su Marten De Roon, centrocampista 25enne dell’Atalanta, in merito al trasferimento in azzurro di Alberto Grassi avvenuto durante la sessione invernale del calciomercato.
A confermare l’interesse degli azzurri per De Roon, autore di una buona stagione con i nerazzurri, ci ha pensato lo stesso calciatore durante un’intervista al Corriere dello Sport: “Sì, mi fa piacere sapere che il mio lavoro viene apprezzato, ma finora non ho parlato con nessuno del Napoli. Ho letto del loro interessamento sui giornali e mi hanno informato degli amici tramite sms. Ora non penso molto al calciomercato e dovete credermi quando vi dico che in questo momento ho in testa soltanto il desiderio di finire bene la stagione e di conquistare il prima possibile la salvezza con l’Atalanta. Tutti i calciatori aspirano a crescere professionalmente e il Napoli è una grande società che sta lottando per lo scudetto con la Juventus. Gli azzurri sono forti ed hanno il miglior giocatore del campionato Higuain. Anche in mezzo al campo però non mancano i campioni: Allan, Jorginho e poi Hamsik, una leggenda… Da qualche settimana è lì anche il mio amico Grassi con cui mi sono trovato bene a Bergamo. Io però all’Atalanta sto bene e so di avere ancora tante cose da imparare. Le decisioni di mercato spettano alla società, io devo soltanto fare bene in campo.
De Roon ha collezionato finora 30 presenze stagionali, mettendo a segno 2 gol e regalando anche un assist. E’ stato acquistato questa estate dall’Heerenveen per 1,3 milioni e il suo valore attuale si aggira intorno ai 3,5 milioni. Centrocampista di qualità e quantità, abbina ad una buona tecnica una notevole forza fisica e senso della posizione: non ha ancora debuttato con la maglia dell’Olanda ma ha all’attivo 3 presenze e un gol con la rappresentativa Under 19 dei tulipani. La trattativa è destinata a subire un’accelerata durante la sessione estiva, quando la società azzurra molto probabilmente farà valere il diritto di prelazione che ha ottenuto sull’olandese in merito all’affare che ha portato Grassi al Napoli, il giovane centrocampista infortunatosi poi al primo allenamento con la maglia azzurra.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: