Ferrero chiama Totti: “Se non ti vogliono vieni alla Samp”

Pubblicato il autore: Nicola Di Gregorio Segui

Il presidente Ferrero non è nuovo ad uscite sopra le righe. In questo caso non sono i toni a sorprendere (come sua abitudine), ma bensì i contenuti. La bomba lanciata dal patron della Sampdoria ha un nome e un cognome: Francesco Totti.
Il capitano della Roma, al centro delle note vicende conflittuali con l’allenatore giallorosso Luciano Spalletti, è entrato recentemente nel mirino di Ferrero, il quale ha commentato così la sua possibile partenza verso un campionato straniero:”Sento dire in giro che potrebbe andare andare all’estero, dal mio punto di vista non è possibile perché è un monumento italiano, patrimonio dell’Unesco”. In effetti è notizia di questi giorni l’apparente interessamento del Leicester di Ranieri per il numero 10 romano, opportunità che porta in dote una molto più che probabile prossima stagione condita dalla Champions League.
Ferrero chiama Totti. “Lui rappresenta molto per il calcio italiano e va difeso. A Totti ribadisco: se pensi che la tua storia alla Roma sia al capolinea vieni ad indossare la maglia con i colori più belli del mondo, quella della Samp” parole d’amore quelle di Ferrero rilasciate all’Ansa.
Totti alla Sampdoria? Anche se la Genova blucerchiata si è rivelata una manna per un altro ex giocatore della Roma del calibro di Cassano (almeno per quel che riguarda il “primo” Cassano), questa è una soluzione che convince poco. E’ vero che Francesco Totti ha più volte manifestato la sua volontà di continuare a fare il giocatore a tutti gli effetti, e quindi la proposta di entrare nella dirigenza giallorossa resta la meno probabile di tutti, ma un futuro in Italia con un’altra casacca non è neanche da prendere in considerazione.
Forse la MLS di Giovinco, Pirlo & Co. risulta essere, restassero queste condizioni e problematiche fino alla fine della stagione e oltre, la strada più interessante dal profilo sportivo, senza contare la possibilità di godere di un’esperienza di vita negli Stati Uniti per tutta la famiglia Totti.
Non è ancora certo quello che accadrà in futuro, ma tra Premier League, Mls e il rilancio in Italia (“Se lascia la Roma, può venire ad indossare la maglia con i colori più belli del mondo, quella della Sampdoria” cit. Massimo Ferrero) sicuramente le offerte e le occasioni per Totti non mancano.
  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Sampdoria Genoa: streaming gratis e diretta TV in chiaro?