Handanovic pronto ad andarsene? Se parte arriva Perin

Pubblicato il autore: Davide Serioli Segui
Samir Handanovic

Samir Handanovic

Samir Handanovic portierone nerazzurro dalle innate qualità, sembra essere in procinto di lasciare l’Inter al concludersi della stagione attuale.
Le ultime dichiarazioni di Handanovic lasciano intendere che il portiere classe 1984 voglia giocare la Champions League il prossimo anno e con un’Inter sempre più in difficoltà al raggiungimento del terzo posto l’addio sembra inevitabile.

Samir in queste ultimi giorni di ritiro per le nazionali, ha deciso di restare con la squadra nerazzurra in vista della sfida contro il Torino allenandosi alla Pinetina.
Non accadeva da 11 anni che la Slovenia facesse a meno del suo portiere che ormai ha preso una decisione irrevocabile, quella di abbandonare la nazionale slovena per sempre per dedicarsi con impegno e costanza alla propria carriera personale.
Con questa sua decisione, l’Inter al momento diventa la sua unica preoccupazione.

La squadra sembra aver trovato finalmente solidità e un buona mole di gioco come mai prima durante l’arco di questo campionato.
Nelle ultime tre gare i nerazzurri sono riusciti ad ottenere due vittorie ed un pareggio a Roma contro una squadra che proveniva da nove vittorie consecutive e diretta concorrente al raggiungimento del terzo posto valevole per la qualificazione alla Champions League l’anno prossimo.
Ad ogni modo nel caso in cui l’Inter non dovesse raggiungere il terzo posto, i nerazzurri si vedranno costretti a cedere qualche nome illustre della propria squadra.
Il nome potrebbe essere appunto quello di Handanovic che nonostante abbia rinnovato recentemente sino al 2019 sembra avere buon mercato poiché a 31 anni lo sloveno può permettersi ancora molti anni ad alto livello.
Il portiere nerazzurro sembra avere tra i suoi massimi estimatori il nome di José Mourinho che al netto di clamorose sorprese, l’anno prossimo dovrebbe essere l’allenatore del Manchester United.

Nel caso in cui Handanovic dovesse abbandonare la causa nerazzurra, il sostituto ideale è già stato identificato nell’attuale portiere del Genoa, Mattia Perin.
Il portiere nato a Latina sembra l’identikit perfetto per essere il nuovo portiere dell’Inter, con appena 23 anni e già diversi anni passati nella massima serie italiana, necessita di una squadra ”big” in grado di valorizzarlo e di permettergli di fare il grande salto.
Oltre a tutto questo, abbasserebbe notevolmente il monte ingaggi della squadra che non è cosa da sottovalutare.
Nel caso in cui risulterebbe difficile arrivare a Perin che ha molti estimatori soprattutto in Italia, il nome nuovo potrebbe essere quello di Sportiello, attuale portiere dell’Atalanta che sembra però essere soltanto un’alternativa al portiere genoano.
Per scoprire chi sarà il prossimo a difendere i pali della squadra nerazzurra basterà aspettare la finestra estiva di mercato, quando finalmente verrà svelato quale sarà il futuro di Handanovic.

  •   
  •  
  •  
  •