Juventus attenta, il Real recompra Morata

Pubblicato il autore: Andrea Sciotti Segui

Morata
Il Real Madrid vuole la recompra su Morata. La Juventus deve stare attenta. Infatti Alvaro Morata continua a far parlare di sé nei salotti calcistici. Non tanto per le sue prestazioni sul campo, quanto per la tormentata e chiacchierata recompra da parte del Real Madrid. La splendida prestazione di Morata all’Allianz Arena di mercoledì sera ha infatti riacceso i riflettori sul giovane spagnolo.

Il sondaggio di As

E’ stato il quotidiano sportivo madrileno “As” a lanciare un sondaggio sul suo sito internet proprio su Alvaro Morata. E i tifosi blancos hanno fatto capire chiaramente cosa vogliano. Su circa 7000 votanti il 66% vorrebbe che lo juventino tornasse a vestire la maglia del Real Madrid. In tanti avranno visto probabilmente Bayern-Juventus e la splendida discesa, con cui ha scartato mezza difesa tedesca, che ha permesso a Cuadrado di raddoppiare sarà rimasta impressa ai tanti madrileni scontenti delle prestazioni del Real. La velocità di Cristiano Ronaldo con quella di Alvaro Morata potrebbe infatti essere un mix devastante per tutte le difese, specialmente nel campionato spagnolo dove spesso le retroguardie sono più aperte rispetto a quelle del campionato italiano.

Leggi anche:  Guardia di Finanza di Perugia: "L'esame di Suarez fu una farsa"

La recompra di Morata

La clausola, inserita nel contratto di acquisto al momento del passaggio del giocatore alla Juventus, è molto semplice. Il giocatore è stato acquistato dalla società di Torino nell’estate del 2014 per 20 milioni di euro con una clausola rescissoria da 80 milioni di euro. Il Real Madrid però si è riservato il diritto di recompra per riportare in Spagna Morata versando nella casse juventine 30 milioni di euro, cifra confermata dal fatto che Morata ha giocato più del 50% delle gare della Vecchia Signora, il 52% per la precisione. Infatti se le partite giocate in questa stagione fossero state inferiori alla metà del totale il Real avrebbe potuto riacquistarlo per una cifra tra i 22 e i 25 milioni di euro.
In sostanza la Juventus ha le mani legate in quanto non dipende da lei trattenere o meno lo spagnolo, ma dipende tutto dalla volontà di Alvaro.

Leggi anche:  Classifica follower Instagram Serie A, dominano la Juventus e Cristiano Ronaldo

I possibili scenari

Quindi in questa fase è semplicemente Morata che dovrà scegliere cosa fare. Se vorrà rimanere a Torino come da lui più volte dichiarato forte anche del rinnovo del contratto per altri 5 anni, oppure se provare a fare una nuova esperienza con la squadra che l’ha allevato sin da bambino. Un suo possibile ritorno però non è certo aiutato dalle voci che vogliono il Real riscattare lo spagnolo per poi cederlo subito ad un altro club, si vocifera il Manchester United, per 50 milioni di euro, stimando una plus-valenza netta di 20 milioni.
Dalla sua la Juventus ha invece, più di una volta, ribadito la forte volontà di tenere il ragazzo, considerandolo il perno della propria rosa del futuro. Marotta ha infatti dichiarato che Morata è incedibile e ha fatto di tutto per coccolare il giocatore facendolo sentire importante e al centro del progetto juventino anche quando questi spesso sedeva in panchina, guardando giocare Mandzukic e Dybala. Con il giovane argentino potrebbe formare una delle coppie più micidiali di tutto il panorama europeo, vista anche la giovane età che li contraddistingue. Non ci resta che attendere l’estate quando la macchina del calcio mercato si metterà in moto.

  •   
  •  
  •  
  •