Lazio, Huntelaar come Klose? E in difesa piace Tonelli

Pubblicato il autore: Gianluca Cedolin Segui

Lazio
Sfumato anche l’obiettivo Europa League, e con la qualificazione alle coppe europee molto difficile da conseguire, in casa Lazio si lavora alla squadra della prossima stagione. A prescindere dall’allenatore che siederà sulla panchina biancoceleste, con Stefano Pioli vicino a un probabile addio, Lotito e soci vogliono tornare ad essere competitivi e possibilmente a lottare per il terzo posto.
Uno dei problemi della Lazio di quest’anno sicuramente sono stati i pochi gol segnati (appena 38 in 30 partite) e la difficoltà a trovare una prima punta che segni con continuità. Klose che non brilla più come un tempo, Djordjevic è stato condizionato dai problemi fisici, Matri non ha convinto al 100% e Keita deve ancora fare il salto di qualità definitivo.

Per questo motivo i dirigenti della Lazio stanno seriamente a Klaas-Jan Huntelaar, attaccante olandese ex Ajax, Real Madrid e Milan. L’indiscrezione la rilancia la Bild, che racconta di come Tare abbia già avviato i contatti con l’entourage del giocatore attualmente in forza allo Schalke 04. Huntelaar, 209 partite e 117 gol con la maglia della squadra tedesca, sarebbe un’operazione simile a quella fatta per Miroslav Klose un po’ di anni fa: un attaccante non più giovanissimo (ad agosto compie 33 anni) ma di esperienza internazionale e provata affidabilità, che potrebbe ancora regalare due-tre anni ad alti livelli. I dirigenti del club capitolino potrebbero offrirgli un contratto di due anni su cui spalmare l’attuale stipendio di 5 milioni di euro netti che l’olandese percepisce in Germania.

Leggi anche:  Milan su Thauvin, Maldini: "Giocatore che va seguito, economicamente interessante"

Un altro nome caldo in casa laziale è quello di Lorenzo Tonelli. Il difensore centrale dell’Empoli sta conquistando le attenzioni di molti club con le sue ottime prestazioni in Serie A, e in passato il Napoli di Sarri aveva già provato ad acquistarlo. Su di lui ci sarebbe anche la Juventus, ma secondo il Corriere dello Sport di oggi la Lazio potrebbe giocare d’anticipo e cercare di strappare Tonelli, 26 anni, alla concorrenza. Costo dell’operazione: 10 milioni di euro.

In chiusura, bisogna come sempre registrare le voci su un possibile addio di Lucas Biglia a fine stagione. Alla già lunga lista delle pretendenti si sarebbero aggiunte, secondo il portale inglese express.co.uk, Liverpool e Arsenal. Il centrocampista argentino, 30 anni, potrebbe lasciare la Lazio (squadra di cui è capitano) e cogliere quella che probabilmente sarebbe la sua ultima opportunità di giocare in un top club europeo.

  •   
  •  
  •  
  •