Mercato Roma: maxi offerta del Chelsea per Manolas

Pubblicato il autore: antoniopilato Segui
Felipe Anderson intervista Lazio
Clamorosa indiscrezione pubblicata dal Sun (uno dei tabloid inglesi più rinomati), secondo cui il Chelsea sarebbe sulle tracce del difensore della Roma Kostas Manolas.
Il prossimo tecnico dei Blues Antonio Conte vorrebbe il calciatore greco per affidargli l’eredità che lascerà John Terry (andrà via a fine stagione). L’offerta del club londinese si aggirerebbe intorno ai 25 milioni di sterline (circa 33 milioni di euro).
La dirigenza giallorossa al momento avrebbe declinato l’offerta, ritenuta troppo bassa. Con dieci milioni in più l’affare si può fare e stando sempre a quanto riporta il Sun c’è la volontà tra le parti di venirsi incontro e concludere il tutto.
Dal canto suo il giocatore ha fatto sapere tramite il suo procuratore, che lascerebbe la Capitale solo per volontà della società, la quale si priverebbe del suo centrale per una soddisfacente somma economica.
Già in passato altre formazioni Premier League hanno cercato l’ex calciatore dell’Olympiakos, senza però ottenere risultati concreti. L’Arsenal la scorsa estate ha addirittura messo sul piatto ben 20 milioni, ma il direttore sportivo Walter Sabatini ha rispedito subito l’offerta al mittente. Lo stesso Chelsea guidato da Mourinho ci ha provato, così come il Manchester United, quando sulla panchina dell’Old Trafford sedeva Moyes.
Probabilmente la vicenda è destinata ad avere ulteriori sviluppi, magari con una vera e propria asta dove poi la Roma si troverebbe nella privilegiata posizione di poter scegliere il miglior offerente. Allo stesso tempo però sulla sponda giallorossa del Tevere l’auspicio è che non ci siano ulteriori vicende stile Benatia e Marquinhos, anche perchè trovare un sostituto all’altezza non sarebbe poi così semplice.
In due anni all’ombra del Colosseo, Manolas ha messo insieme settantasette presenze totali e un goal contro il Carpi. Nonostante qualche calo di concentrazione ogni tanto, si è rivelato tra i migliori interpreti nel suo ruolo di tutto il campionato e per questo Conte (che ci vede lungo) vuole affidargli le chiavi della nuova retroguardia.
La sua capacità di leggere bene le situazioni, abbinata ad una discreta tecnica sono le sue caratteristiche principali, che fanno gola a parecchie squadre, ma solo nel prossimo mercato estivo si saprà come andrà realmente questa storia.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Roma Sassuolo tv e streaming
  •   
  •  
  •  
  •