Non solo il Chelsea su Allegri, piace anche al Real

Pubblicato il autore: Emiliano Di Presa Segui

Tutti pazzi per Allegri. Dopo il Manchester United e il Chelsea anche il Real Madrid sarebbe interessato all’attuale tecnico della Juventus. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello sport, il presidente delle merengues, Florentino Perez starebbe pensando ad Allegri per il dopo Zidane qualora la stagione del Real dovesse precipitare. L’interesse di Florentino per il tecnico livornese della Juve sarebbe nato durante le semifinali di Champions League della scorsa stagione dove proprio la Juve di Allegri eliminò il Real allora allenato da Carlo Ancelotti. Il presidente del Real sarebbe stato consigliato anche dall’amministratore delegato del Milan, Adriano Galliani suo amico e grande estimatore di allegri sin dai tempi del Milan. Cosi, dopo il Manchester United destinato a Josè Mourinho e il Chelsea a cui sarebbe destinato Antonio Conte, arriva un’altra tentazione per Allegri. La Juventus però non resta a guardare e starebbe pensando ad un cospicuo aumento dell’ingaggio per il suo attuale allenatore. Si parla di 4,7 milioni di euro netti fino al 2018, circa il doppio dell’attuale ingaggio percepito da Allegri. Per ora però, il tecnico ex Milan continua a ribadire di stare benissimo alla Juventus e di essere completamente concentrato sul finale di stagione che potrebbe essere storico per la squadra bianconera.

Leggi anche:  Fiorentina, all-in su Piatek per gennaio
  •   
  •  
  •  
  •