Benatia via da Monaco? Juve in pole, mentre la Roma…

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

Benatia, Roma, Bayern Monaco
Mehdi Benatia è una conoscenza nota del campionato italiano. In coppia con Castan ha fatto le fortune dei giallorossi, ha sfiorato l’impresa tricolore al primo anno in panchina del francese Garcia. Quella Roma aveva impressionato per la sua difesa impenetrabile, difficile, quasi impossibile, perforare De Sanctis in quella stagione.
Poi il trasferimento al Bayern Monaco per oltre trenta milioni di euro, un investimento importante per un centrale difensivo. Benatia si pensava fosse uno dei migliori difensori d’Europa, le attese non sono però state soddisfatte. Tanti alti e bassi, tanti, troppi, infortuni: la parabola in terra tedesca non impressiona. Tifosi e società sono sorpresi in negativo dalla fragilità del ragazzo, tant’è che ora la cessione pare un’ipotesi concreta.
Per il Bayern Monaco questa sarà una delle poche occasioni per monetizzare una eventuale partenza del difensore marocchino. Se dovesse passare un’altra stagione ai box, il suo valore crollerebbe rapidamente.
La squadra più interessata ad ingaggiare Mehdi Benatia pare essere la Juventus di Max Allegri. La società bianconera ha costruito le sue fortune sulla solidità del reparto arretrato, Benatia potrebbe essere il dopo Barzagli.
Mehdi non sembra così restio a cambiare aria, queste le ultime dichiarazioni rilasciate a un giornale tedesco. “Il mio futuro è incerto, comunque posso dire che tutto dipende dal Bayern Monaco. Io sto bene qui, se la società mi dice di restare, resto senza alcun problema. Ma se mi chiede di andare via, io sono pronto a lanciarmi in una nuova esperienza. Sono un professionista, so che può succedere di tutto.”
Marotta sarebbe disposto a mettere sul piatto un’offerta di circa 20 milioni più bonus. Una cifra importante per un giocatore che nelle ultime due stagioni si è svalutato moltissimo, una minusvalenza per i bavaresi ma il rischio è di non incassare più nulla nelle prossime stagioni.
City e United hanno sondato la situazione ma non paiono così interessate a investire sul centrale ex Roma, mentre un ritorno nella Capitale non sembra così improbabile. Non c’è stato però alcun interessamento ufficiale della società giallorossa, solo qualche dichiarazione di amore dello stesso Benatia. “Un ritorno alla Roma? Ora non c’è nessuna trattativa in corso, ma nella vita mai dire mai.”

Leggi anche:  Visite mediche per Calhanoglu l'ex Milan: firma di un triennale?
  •   
  •  
  •  
  •