Calciomercato Juventus: ecco i nuovi nomi per vincere la Champions

Pubblicato il autore: Davide Serioli Segui
Isco, oggetto del desiderio della Juventus

Isco, oggetto del desiderio della Juventus

La Juventus è senza alcun dubbio la squadra italiana più forte del momento, ma a livello internazionale, nonostante abbia dimostrato ampiamente di poter ambire ad un ottimo piazzamento, è stata eliminata agli ottavi di Champions League.
Certo, la squadra ad eliminarla è stata il Bayern Monaco di Pep Guardiola, sicuramente non una delle ultime arrivate a calcare il suolo europeo.
La Juventus si è giocata tutte le sue carte contro la squadra tedesca non disdegnando assolutamente nel confronto con loro, poiché i bianconeri sono stati eliminati grazie ad un gol nel minuto di recupero, e a due gol avvenuti nei tempi supplementari.
Un ottavo di finale combattutissimo, che si sarebbe potuto vedere benissimo come finale di Champions guardando ai valori delle attuali squadre semifinaliste (Real Madrid, Bayern Monaco, Manchester City, Atletico Madrid).
Eppure la Juve è stata eliminata dai tedeschi, che forse in più della squadra italiana aveva giocatori con maggiore esperienza e qualità.

Allora sembra aprirsi una caccia al giocatore in grado di dare una svolta alla manovra bianconera.
Moltissimi i nomi fatti in questo periodo, uno migliore dell’altro.
Il nome caldo delle ultime ore è quello di Isco, giocatore attualmente in forza al Real Madrid di Zinedine Zidane e pare che la coppia Marotta – Paratici stia pensando realmente di portare il talentuoso giocatore a Torino.
Il tecnico Massimiliano Allegri pare aver mostrato tutto il suo consenso per l’acquisto del giocatore, dato che il tecnico livornese ha sempre dichiarato che gli piacerebbe giocare con un trequartista puro.
L’identikit perfetto sembra proprio essere quello dello spagnolo, senza però escludere anche un possibile interessamento per Oscar del Chelsea.
La richiesta di Allegri sarebbe quella di un giocatore dotato di qualità e fantasia, in grado di svariare su tutto il fronte offensivo, offrendo giocate importanti per i propri attaccanti (magari Edinson Cavani..)
Il Real Madrid non ha affatto privato al giocatore di guardarsi intorno, dato che i suoi spazi a Madrid sembrano essere piuttosto limitati.

Leggi anche:  Il futuro di Tonali lontano dal Milan? Juve e.. Inter su di lui

Detto questo, pare che la Juventus abbia giù un offerta pronta per il giocatore che sembra essere intorno ai 35 – 40 milioni di euro.
Le Merengues per il giocatore ne pretendono però addirittura 50, ed è qui che entra in gioco Alvaro Morata, giocatore stimato estremamente da Zidane che vorrebbe riportarlo a Madrid, magari concedendo alla Juve il trequartista tanto agognato.
Un elemento fondamentale che potrebbe determinare il ritorno di Morata a Madrid è il fatto che sembrano esserci molti mal di pancia da parte dei giocatori.
Zinadine Zidane non è ancora certo a riguardo del proprio futuro, mentre Benzema considerando i suoi 28 anni potrebbe decidere di cambiare aria, stessa cosa valevole per il fenomenale Cristiano Ronaldo.
In questo modo, elemento fondamentale della trattativa sembra essere il diritto di recompra per Alvaro Morata, che potrebbe essere ri-portato a Madrid per un cifra intorno ai 30 milioni di euro (la Juventus lo aveva pagato 20 milioni).

Leggi anche:  Juventus, Cristiano Ronaldo non si sbilancia: "Quello che verrà, sarà per il meglio. Ora sono concentrato sull'Europeo"

Nonostante tutto la società bianconera non sembra essere assolutamente intenzionata a lasciar partire Morata poiché società e tifosi sono molto legati al giocatore che ha dato molto alla causa bianconera.
Ad ogni modo, nel caso dovesse partire Morata, potrebbe arrivare una punta in sua sostituzione, stiamo parlando di Edinson Cavani.
A questo punto una domanda sorge spontanea, meglio tenere Alvaro o puntare su due giocatori come Isco e Cavani?
Tutti i dubbi verranno presto sciolti nella prossima sessione di mercato che si preannuncia infuocata.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: