Calciomercato Juventus: si riapre il tormentone trequartista, Pastore uomo del momento

Pubblicato il autore: Simone Braconcini Segui

446968_heroa1

Trequartista, che passione. Alla Juve torna di moda parlare del fantasista. Quel fantasista mai arrivato ma che Allegri vorrebbe fortemente. Per completare un organico già di prim’ordine. Il progetto bianconero è ormai chiaro: il sogno della Juventus rimane Cavani, in rotta con il Psg. Per lui sono pronti 43 milioni di euro. Sarebbe il giocatore più ambito dalla società e un vero exploit di mercato che renderebbe felici tutti i tifosi.

Ma c’è un altro giocatore del Psg che la Juve sta trattando in questi giorni: si chiama Javier Pastore, già oggetto dei desideri della Juve nelle precedenti due sessioni di mercato.

Non a caso, due giorni fa, in occasione della Champions, al Parco dei Principi c’era Fabio Paratici, ds della Juve, che ha voluto dare un’occhiata proprio all’argentino, che in Italia ha giocato nel Palermo e che i francesi avevano pagato 43 milioni di euro. La Juve punta forte su Pastore. E lo fa a fari spenti.

Non sarà facile arrivare a Pastore, il Psg non lo svende e la Juve non è disposta a spendere più di quanto valga effettivamente il giocatore. Ma le pressioni di Allegri sono ormai tante e costanti: il mister della Juve vorrebbe in rosa un trequartista puro, un genio a cui affidarsi nei momenti di difficoltà.

Questo per avere la possibilità di optare anche per un 4-3-1-2, in modo da rendere la sua Juve sempre più duttile tatticamente. Avere Pastore significherebbe avere una preziosa alternativa in più. In modo che Allegri, il prossimo anno, possa davvero avere l’imbarazzo della scelta.

Pastore usa la diplomazia, ma ha già fatto sapere ai dirigenti della Juve che lui in Italia tornerebbe assai volentieri. Anche perchè lo farebbe dalla porta principale. La Juve è una destinazione che nessuno può rifiutare. Ma, come detto, non dipende solo da lui, o solo dalla Juve. Il Paris Saint Germain non vorrebbe privarsi di Pastore.

In Francia non è titolare inamovibile, certo. Ma Blanc lo ha spesso rassicurato.
Per il momento Pastore non ha mai chiesto ufficialmente alla società di essere ceduto. Ma se la pressione della Juve dovesse farsi forte nei prossimi giorni, allora anche Pastore potrebbe ingolosirsi dalla prospettiva Juve. Marotta vuole fare un dono ad Allegri. Ci sarà Pastore dentro al pacco regalo?

  •   
  •  
  •  
  •