Gattuso pronto a far le valigie: accordo in vista con il Kazakistan

Pubblicato il autore: Mario Massimo Perri Segui

 

Gattuso

Gattuso

Rino Gattuso potrebbe allenare la nazionale del Kazakistan dal termine di questa stagione. La notizia arriva direttamente da Astana, capitale del Kazakistan, dove sembrerebbero fermamente intenzionati a puntare sull’attuale tecnico del Pisa, squadra di Lega Pro. Stando a quello che filtra, per di più, l’ex centrocampista del Milan starebbe seriamente valutando l’ipotesi di lasciare l’Italia per buttarsi in questa nuova avventura.

Gattuso uomo giusto per il Kakistan?

In Kazakistan considerano l’attuale allenatore del Pisa come l’uomo giusto per portare la nazionale gialloceleste su livelli più alti di quelli odierni: “La storia calcistica di Gattuso ci fa ben sperare circa il futuro della nostra nazionale. Stiamo cercando un commissario tecnico che abbia tanta voglia di vincere e che riesca ad imporre le proprie idee con la grinta e, a tal proposito, riteniamo Gattuso come il profilo maggiormente affidabile. In questo momento stiamo ancora parlando, ma è sembrato entusiasta all’idea di poter entrar a far parte della nostra storia” ha dichiarato una fonte che ha preferito mantenere l’anonimato, che continua dicendo che “è giusto che Gattuso termini la stagione in corso. Il campionato di Lega Pro è entrato, infatti, nella sua fase calda e il Pisa sta lottando per un posto in serie b. Sappiamo che è una persona altamente professionale e orgoglioso dei suoi giocatori, per questo riprenderemo il discorso al termine della stagione”.

Non sarebbe la prima esperienza all’estero per Gattuso

Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo nel 2013 Gattuso ricoprì il doppio ruolo di allenatore-giocatore del Sion per poco più di un mese, prima di essere sollevato dall’incarico di allenatore. Nella stagione successiva ci fu la breve parentesi nel Palermo di Zamparini il quale, come è solito fare il presidente rosanero, lo esonerò dopo poche partite. Dopo questa sfortunata esperienza Gattuso decise di accettare l’offerta dell‘Ofi Creta, squadra greca senza particolari ambizioni. La scelta si rivelò sbagliata, visto che l’ex centrocampista rossonero si dimise per ben due volte (la prima tornò sui suoi passi) e concluse la sua avventura ellenica con 3 sole vittorie, 2 pareggi e ben 10 sconfitte. Da questa stagione Gattuso è alla guida del Pisa, che si trova – attualmente – al secondo posto della Lega Pro – gruppo B.

 

  •   
  •  
  •  
  •