Hummels chiede la cessione al Bayern Monaco, Benatia si avvicina alla Juve

Pubblicato il autore: Pierluigi Persano Segui

hummels
Mats Hummels vuole solo il Bayern Monaco. Il difensore tedesco, capitano del Borussia Dortmund e punto fermo della nazionale campione del mondo, ha esplicitamente chiesto al suo club la cessione ai rivali bavaresi che l’anno prossimo saranno guidati in panchina da Carlo Ancelotti che prenderà il posto del partente Pep Guardiola.
Il Borussia ha fatto sapere tramite un comunicato che Hummels, il cui contratto scadrà a giugno 2017, verrà probabilmente accontentato ma solo in caso di un’offerta congrua al suo valore:
Il difensore Mats Hummels ha informato il club di voler lasciare il Borussia in estate e unirsi ai rivali in campionato del Bayern Monaco.
I direttori commerciali del Borussia Dortmund hanno deciso che la fattibilità di un tale trasferimento dipenderà dalla volontà del Bayern Monaco di pagare al Borussia Dortmund una quota adeguata per un giocatore del livello così incredibilmente alto. Al momento della pubblicazione di questo annuncio, il Bayern Monaco non ha avanzato alcuna offerta. Come misura cautelativa, è stato reso noto pubblicamente che nessuna clausola di rescissione è stata negoziata con Mats Hummels – come con tutti gli altri giocatori attualmente al Borussia Dortmund – come parte del suo contratto, e che il giocatore è contrattualmente legato con il club fino al 30 giugno 2017“.

Leggi anche:  Lazio-Kostic, è quasi fatta. E Inzaghi sogna Lazzari

BAYERN 2.0 – In caso di approdo in Baviera per Hummels si tratterebbe di un ritorno a Monaco. Il difensore infatti ha fatto parte del settore giovanile del Bayern Monaco, dove lavorava il padre Hermann, sin dall’età di 6 anni fino al debutto in Bundesliga all’ultima giornata del campionato 2006-2007 contro il Mainz.
Nel gennaio 2008 il Bayern lo cede in prestito al Borussia che lo riscatterà l’anno successivo pagandolo 4 milioni di euro.
Dopo nove stagioni in giallonero Hummels si è affermato come uno dei più forti al mondo nel suo ruolo, vincendo 2 campionati tedeschi, 1 Coppa di Germania e 2 Supercoppa di Germania.

BENATIA IN BIANCONERO – L’arrivo di Hummels al Bayern favorirebbe così la partenza di Mehdi Benatia, da sempre desideroso di fare ritorno in Italia. Dopo due stagioni altalenanti alla corte di Guardiola, costellate da continui infortuni, il difensore marocchino tornerebbe a giocare in Serie A dove la Juventus sarebbe pronta ad accoglierlo.
Allegri per tentare l’assalto alla Champions ha chiesto acquisti di livello internazionale, e Benatia sarebbe l’identikit perfetto per la difesa bianconera. Marotta dovrà però lavorare sul cartellino del giocatore, visto che il Bayern non lo lascerà partire per meno di 20 milioni.

Leggi anche:  Pronta una nuova avventura per Vidal?
  •   
  •  
  •  
  •