Juventus vs Palermo: torna Dybala. Con un sogno nel cassetto…

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

Messi City
Juventus vs Palermo è una partita speciale per Paulo Dybala. L’attaccante argentino torna contro il suo passato, contro la squadra che l’ha visto nascere calcisticamente, contro un Palermo a rischio retrocessione.
Neppure un anno fa i rosanero galleggiavano a metà classifica. Dybala, Barreto, Belotti, Rigoni e Maresca avevano celebrato il ritorno in serie A del Palermo con una stagione magica. Ora tutto sembra diverso, sembra passato un secolo.
Sembra passato un secolo anche dall’ultima partita in bianconero di Dybala, un problema al quadricipite lo ha fermato proprio sul più bello, proprio quando la sua Juventus si stava giocando la qualificazione ai quarti. Chissà se la sua velocità avrebbe potuto dare il colpo del ko ai tedeschi, discorsi che ora contano poco o nulla.
La Juventus affronterà il Palermo con l’obiettivo di avvicinarsi al tricolore: uno scudetto bello, bellissimo che in pochi avrebbero previsto.

Leggi anche:  Arnautovic e il rimpianto Inter

Juventus vs Palermo: la probabile formazione dei bianconeri
Mister Allegri conferma Rugani in difesa, sarà il 3-5-2 il modulo di partenza.
Sulle fasce i ballottaggi sono sempre molto accesi, paiono in rialzo le quotazioni sia di Cuadrado che di Evra, a discapito di Lichtsteiner e Alex Sandro. In attacco torna Dybala dal primo minuto in coppia con Mandzukic, Morata parte dalla panchina.
Probabile un po’ di turnover, visto anche il turno infrasettimanale di mercoledì prossimo. Rimangono ai box Chiellini, Pereyra e Caceres, e lo squalificato Zaza.
Come detto torna titolare l’attaccante argentino, il suo rientro fra i titolari fa parlare anche per una recente dichiarazione di calciomercato. Un sogno folle che l’argentino tiene nascosto in un cassetto.
“Sarebbe bellissimo vedere Messi alla Juve, lo so è follia pura ma sarebbe davvero fantastico.
Come penso di convincere Messi a venire alla Juventus? Non ne ho proprio idea, ma sarebbe stupendo avere la Pulce qui, vederlo tutti i giorni a Vinovo. Lui ha sempre giocato in Spagna e sarebbe interessante ammirarlo in un altro campionato”.
E’ bello sognare, oggi una cosa del genere sarebbe pura fantascienza, magari però un giorno il nostro campionato tornerà ad avere l’appeal di una volta. Chi lo sa…
In attesa di tempi migliori, è un bel gioco di fantasia immaginare Lionel con la maglia della Juventus.

  •   
  •  
  •  
  •