Mercato Juventus: ieri Paratici a Parigi per Pastore e Cavani

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
marotta-paratici-agnelliLa Juventus continua a monitorare da vicino le prestazioni dell’attaccante uruguaiano del Paris Saint Germain Edinson Cavani.  Ieri, in occasione della gara tra i parigini ed il Manchester City, sulle tribune del Parco dei Principi si è registrata anche la presenza del Direttore Sportivo della Juventus, Fabio Paratici , che ha assistito al match seguendo con particolare attenzione Cavani ma non solo. L’interesse della società bianconera nei confronti dell’attaccante ex Napoli è datato da tempo ma le ultime vicende che riguardano Morata hanno spinto la Juventus ad accelerare il processo decisionale che dovrà portare alla scelta del nuovo attaccante da regalare a Massimiliano Allegri per la prossima stagione. Cavani rimane l’obiettivo numero uno in tal senso ed i contatti, seppur ancora embrionali,con lo staff del giocatore la Juventus li ha già avviati da tempo.  Cavani sarebbe molto contento a tornare in Italia e la stessa società francese sembra essere disposta a trattare la cessione del giocatore per poi tuffarsi verso altri obiettivi di livello mondiale.  Chissà se prima o dopo la gara contro il City Paratici sia riuscito a fare una chiacchierata con i dirigenti francesi per parlare proprio del bomber uruguaiano. Ma sul taccuino del DS della Juventus ieri figurava anche un altro nome da seguire da vicino. La Juventus, infatti, sembra avere un forte ritorno di fiamma nei confronti del trequartista argentino Javier Pastore.  Il talento argentino in questa stagione , anche a causa di alcuni problemi fisici, ha trovato poco spazio ed anche per lui non sembra impossibile un trasferimento in vista della prossima stagione. La Juventus è ormai da anni alla ricerca del tanto agognato trequartista da aggiungere alla propria rosa ed il profilo di Pastore sembra rispondere al meglio a questa esigenza.  Oltre all’osservato speciale Pastore rimangono nella lista dei desideri della società bianconera i nomi di Isco e Gotze. Pastore, però, in questo momento sembra aver operato un controsorpasso sui giocatori di Real Madrid e Bayern Monaco con la Juve pronta ad inserirsi nella trattativa per portare il giocatore argentino sotto la Mole. Le scelte future del PSG molto dipenderanno anche dall’esito di questo finale di stagione. Se la squadra francese dovesse arrivare in fondo alla Champions League appare più semplice ipotizzare una rivoluzione con la società francese che andrebbe alla ricerca di giocatori con nuovi stimoli per tentare di aprire un nuovo ciclo vincente.
  •   
  •  
  •  
  •