Mercato Milan: subito due grandi acquisti in caso di accordo coi cinesi

Pubblicato il autore: davide castiglia Segui

Mercato Milan, per il rilancio la cordata cinese cerca tra gli scontenti d’Europa. Si fanno sempre più insistenti le voci intorno a due grandi campioni: Cavani e James Rodriguez

mercato_milan

Sarà un mese di Maggio intenso e decisivo quello che si vivrà in casa Milan. Brocchi e i giocatori saranno prima impegnati nelle ultime 3 giornate di campionato con l’obiettivo di respingere l’assalto del Sassuolo al sesto posto e successivamente affronteranno la Juventus nella finale di Coppa Italia, partita che potrebbe diventare più che fondamentale per ottenere un posto nella prossima Europa League. La proprietà sta trattando con una cordata di imprenditori cinesi, che dovrebbe far capo al magnate dell’e-commerce Jack Ma, la cessione del club. Importantissimi in questo senso dovrebbero essere i prossimi giorni: Berlusconi sembra ormai convinto a vendere, soprattutto per permettere al suo amato Milan di tornare competitivo e vincente, e il gruppo Evergrande vorrebbe firmare già entro la prossima settimana l’accordo preliminare per poi concludere l’acquisto non più tardi di Giugno.
Una tale rapidità per arrivare alla conclusione dell’accordo è dovuta semplicemente al fatto che la nuova proprietà vorrebbe prendere il suo posto all’inizio dell’estate in modo da scegliere il prima possibile il nuovo allenatore e potersi mettere al lavoro fin dalla prossima sessione di mercato per costruire una grande squadra.
E’ proprio in chiave mercato che iniziano a circolare le strategie e i primi nomi: l’obiettivo sarà quello di portare qualità in una rosa dal livello tecnico piuttosto basso, quindi i primi acquisti dovrebbero riguardare il centrocampo e l’attacco. Per arrivare a giocatori di livello mondiale, che al momento difficilmente accetterebbero di trasferirsi nel nostro campionato e per di più in una squadra che non partecipa alla Champions League, l’idea è quella di provare a convincere i più scontenti della loro attuale situazione a rilanciare le proprie carriere in un club storico come il Milan.
In questa ottica, il primo nome finito sulla lista della futura proprietà è quello di Edison Cavani. Reduce da 3 stagioni molto altalenanti al Paris St. Germain, l’attaccante uruguayano ha già manifestato la volontà di cambiare maglia la prossima stagione; da tempo sull’ex stella del Napoli è forte anche l’interesse della Juventus, ma una maxi offerta dei cinesi potrebbe permettere ai rossoneri di superare la concorrenza dei campioni d’Italia.
Per trovare altri “scontenti” di lusso il gruppo Evergrande busserà poi alla porta del Real Madrid e cercherà di strappare ai blancos James Rodriguez. Il colombiano, rivelazione dei mondiali brasiliani, è arrivato due anni fa in Spagna per la cifra monstre di 80 milioni di euro ma non ha mai convinto pienamente tanto che, con l’arrivo di Zidane, è finito ai margini del progetto madrilista. Per il Milan sarebbe un acquisto importantissimo, la tanto cercata mezzapunta in grado di portare qualità alla fase offensiva rossonera, ma non facile da finalizzare. In alternativa, sempre restando in casa del Real Madrid, altro nome che piace parecchio è quello di Isco: giovane spagnolo messosi in luce qualche anno fa con la maglia del Malaga, può giocare sia da trequartista che da mezzala di qualità in un centrocampo a 3 e rientra perfettamente nel tipo di giocatore inseguito dai rossoneri.
Per i tifosi milanisti forse inizia intravedersi la luce in fondo al tunnel anche se prima bisogna vedere come il Milan verrà fuori dal “burrascoso” mese di Maggio.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: