Calciomercato Inter, Biglia è l’obiettivo numero uno per il centrocampo

Pubblicato il autore: Alessandro Marini Segui

calciomercato interCalciomercato Inter/ Biglia è l’obiettivo numero uno per la prossima stagione
L’obiettivo numero uno per il centrocampo nella prossima sessione del calciomercato Inter è Lucas Biglia, argentino classe ’86 in forza alla Lazio. La stagione che sta per concludersi ha messo in evidenza tutte le difficoltà dei nerazzurri nel costruire gioco. Tutti i centrocampisti di Mancini, fatta eccezione per Marcelo Brozovic, sono bravissimi in fase di interdizione mentre hanno mostrato diverse lacune in fase di costruzione. Ecco, quindi, che il tecnico di Jesi avrebbe individuato nel capitano della Lazio il calciatore al quale affidare le chiavi del centrocampo nella prossima stagione. Piero Ausilio, direttore sportivo dell’Inter, si è già mosso concretamente per portarlo ad Appiano Gentile.

Calciomercato Inter, Tare apre alla cessione di Biglia. Pronta l’offerta nerazzurra

Poco prima della sfida dell’Olimpico di ieri sera tra Lazio e Inter, il direttore sportivo dei biancocelesti Tare ha fatto intendere ai microfoni di Premium Sport come Lucas Biglia ed Antonio Candreva siano, di fatto, sul mercato. “Lo scorso anno abbiamo deciso di tenerli, ma questa estate prenderemo in considerazione qualsiasi offerta per i due calciatori, che hanno un valore di mercato importante. Il prossimo anno la rosa della Lazio sarà completamente differente.” A breve, dunque, l’Inter potrebbe sferrare il colpo decisivo per assicurarsi le prestazioni di Biglia. La valutazione di mercato è alta: si parla di circa 25 milioni di euro. L’idea, quindi, è quella di abbassare il costo del cartellino ed inserire contropartite tecniche gradite ai biancocelesti: i nomi che circolano sono quelli di Jonathan Biabiany, Danilo D’Ambrosio ed Andrea Ranocchia. Non è da escludere, poi, anche un’offerta per Antonio Candreva, da tempo nel mirino di Mancini. Sull’esterno romano, però, c’è da battere la concorrenza del nuovo Chelsea targato Antonio Conte.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Inter, il punto sulle cessioni