Calciomercato Milan, El Shaarawy può tornare rossonero

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

LAPR1337_mediagallery-pageStephan El Shaarawy e il Milan, una storia che potrebbe non essere finita, il Faraone, in prestito alla Roma, potrebbe far ritorno a Milanello nella prossima sessione di calciomercato Milan. El Shaarawy è arrivato alla Roma, voluto da Luciano Spalletti, in prestito oneroso( pagato dai giallorossi 2 milioni di euro) più un diritto di riscatto fissato ad una cifra intorno ai 14 milioni di euro. L’attaccante italo – egiziano ha disputato un’ottima parte di stagione alla Roma, realizzando 7 gol e rilanciando le proprie quotazioni anche in chiave Nazionale. Il prossimo calciomercato Milan è ancora avvolto nelle nubi, c’è innanzitutto da capire la situazione societaria e poi chi sarà il prossimo allenatore. La Roma spera ancora di conquistare il secondo posto ai danni del Napoli, per avere così la certezza di poter contare sulle entrate della Champions League. Se così non fosse, la Roma avrebbe una certa difficoltà a versare al Milan la cifra del riscatto pattuita a gennaio per fare di El Shaarawy un giocatore giallorosso a tutti gli effetti. I giallorossi poi hanno sovrabbondanza di attaccanti, visto che a fine stagione anche Doumbia tornerà a Trigoria dopo l’ennesimo prestito, stavolta al Newcastle. La volontà di El Shaarawy è quella di restare a Roma, dove ha instaurato un ottimo rapporti con i compagni e con l’allenatore. L’addio di Sinisa Mihajlovic potrebbe convincere l’ex Padova, durante il prossimo calciomercato Milan, a rigiocarsi un’altra possibilità con la squadra per cui tifa da bambino.

Leggi anche:  Pronta una nuova avventura per Vidal?

Calciomercato Milan, Pellegrini si candida:” L’Italia mi piace”

” Ho sempre pensato di allenare una squadra del campionato italiano, ma ora penso a portare il Manchester City in finale di Champions League”queste le parole di Manuel Pellegrini alla vigilia della match del Bernabeu contro il Real Madrid. Se dovesse andare in porto la trattativa tra i cinesi e Silvio Berlusconi il nome di Pellegrini potrebbe essere quello buono per la panchina rossonera. Il tecnico cileno, di origini italiane, ben si adatterebbe alla Serie A, lui che è maestro di tattica e che ha portato piccole squadre, come Villarreal e Malaga, ai vertici del calcio europeo. Il prossimo calciomercato Milan ruoterà chiaramente intorno ad un possibile cambio di proprietà, che porterebbe nelle casse di via Aldo Rossi capitali freschi da investire. A oggi però la realtà si chiama settimo posto e finale di Coppa Italia con la Juventus partendo battuti nel pronostico, poi si vedrà, il calciomercato Milan potrebbe partire dall’ingegnere cileno in panchina e dal ritorno del Faraone.

  •   
  •  
  •  
  •