Calciomercato Milan. Ennesima beffa: Vilhena all’Inter?

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

calciomercato milan
Calciomercato Milan: ecco le ultime news. Sembrava caldissima la pista che porta al gioiellino olandese del Feyenoord, il trasferimento di Tonny Vilhena, pareva davvero a un passo, ora sta sorprendentemente sfumando tutto.
Il forte regista,  parliamo di un classe 1994, era stato avvistato a Milano la scorsa settimana. Non certo per una gita turistica, il centrocampista avrebbe incontrato il dirigente rossonero Adriano Galliani per siglare un pre contratto con la società meneghina. E ora che succede?
Galliani lo seguiva da tempo, oltre due anni, e puntava molto su questo giovane prospetto, l’acquisto sarebbe stato oneroso ma il dirigente del Milan sperava di portarselo a casa a parametro zero. Nella prossima stagione, Tonny Vilhena, si sarebbe liberato dalla squadra oranje.
Parliamo di un ragazzo molto promettente, uno dei migliori sul panorama calcistico europeo, assieme ad Anwar El Ghazi, altro obiettivo dei rossoneri.
Vilhena sarebbe stato un ottimo rinforzo per il Milan, un colpo di prospettiva. Ma, stando alle ultime indiscrezioni di mercato, il giocatore sarebbe ad un passo dall’Inter.

Leggi anche:  Futuro Cristiano Ronaldo, la Juventus ha scelto gli EREDI

Calciomercato Milan: l’ennesima beffa?
Purtroppo pare di si, il Milan ha tentennato e l’Inter ha sfruttato l’occasione. Piero Ausilio, direttore sportivo nerazzurro, avrebbe già preso contatto con i dirigenti del Feyenoord, dunque l’Inter sarebbe in netto vantaggio nella corsa al giocatore.
Vilhena andrà a parametro zero ma sulle sue qualità non si discute, non ci sono dubbi.
Sono molti i club interessati al gioiellino, infatti si sta scatenando una vera lotta per garantirsi le prestazioni del regista olandese. Quel che  è certo è che il giocatore, dalle ultime indiscrezioni firmate Gazzetta dello Sport, si allontana sempre di più dai rossoneri.
Il calciomercato Milan parte davvero malissimo, si sta profilando un nuovo caso Kondogbia. In Via Turati si spera che il rendimento del giovane regista sia analogo alle prestazioni messe in mostra dal colosso francese, ma quel che è certo è che non si può sempre sperare nelle disgrazie altrui.
Berlusconi deve capire questo, Galliani deve metterselo in testa. Mal comune mezzo gaudio è diventata la regola aurea della società rossonera: anni fa il refrain era ben diverso.
Calciomercato Milan: se il buongiorno si vede dal mattino, allora buonanotte.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,