Calciomercato serie B: il Leicester di Ranieri su Gianluca Lapadula

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

calciomercato serie bSi fa sempre più interessante il calciomercato serie B, che vede al centro di un intrigo quasi internazionale l’attaccante Gianluca Lapadula che non avrebbe mai pensato di essere al centro di trattative a livello Champions, soprattutto se l’interessamento parte  da quella che è la neo regina del calcio britannico, ovvero il fantastico Leicester di Claudio Ranieri, coach che ha letteralmente regalato un sogno a occhi aperti a una realtà calcistica che avrebbe visto già solo la qualificazione in Europa League come un risultato sorprendente.
La notizia giunge direttamente dalla stampa inglese, che spiega come l’allenatore italiano avrebbe espresso come prima scelta per l’attacco lo spagnolo Lucas Perez Martinez del Deportivo La Coruna, e in alternativa a questo l’italiano Gianluca Lapadula attualmente in forza al Pescara.
24 reti realizzate in 38 presenze, con una media strabiliante di 0,63 a partita che sono valse al Pescara il raggiungimento dei play off per poter tentare la salita in A., per il giovane attaccante torinese che è nell’orbita juventina. La notorietà inizia nel Parma di Apolloni, e poi si è consacrata quest’anno nello spettacolare Pescara di Massimo Oddo, dove inizia come gregario d’attacco prima di essere impiegato costantemente come punta. ruolo che conquista a suon di gol, che compie con i piedi, di testa e addirittura in rovesciata, attirando l’attenzione della stampa legata alla serie B, ma anche di qualche club di serie A, come la Juventus, che ha sempre tenuto d’occhio la carriera e le performance del calciatore.

Leggi anche:  Dopo il rifiuto al Barcellona, il portiere si accasa in serie B!

Calciomercato serie B: sogno inglese per Lapadula

Dopo un forte interessamento delle formazioni peruviane di vertice per l’attaccante italiano arriva quindi l’interessamento di una squadra che l’anno prossimo parteciperà alla Champions League, ovvero il Leicester, che quest’anno ha insegnato il calcio alle formazioni più blasonate del calcio britannico, colossi sacri come Manchester Utd, Manchester City, Chelsea, Arsenal e Tottenham, formazioni titolate che non hanno saputo spuntarla con il coach italiano Claudio Ranieri, che a oggi, nonostante gli amari addii con Roma, Juventus e Inter, che probabilmente, anzi sicuramente, non hanno saputo capirlo e apprezzarlo come dovevano, risulta essere l’apice degli allenatori mondiali, per il miracolo che è riuscito a compiere.
Lapadula con Ranieri potrebbe quindi lanciarsi nel calcio che conta ad altissimi livelli, coronando il sogno che aveva da bambino.

  •   
  •  
  •  
  •