Juventus, Morata verso Madrid. E per Aubameyang si profila una corsa a due

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui

morataPotrebbe svilupparsi un interessante asse di mercato Dortmund – Madrid – Torino nella prossima sessione di mercato con al centro un balletto di punte  che fanno invidia a mezza Europa. La Juventus rischia di perdere l’attaccante Alvaro Morata vista l’intenzione del Real Madrid di esercitare il diritto di recompra nei confronti del giocatore spagnolo. Sullo sfondo di questa trattativa si palesa il profilo di Pierre – Emerick Aubameyang, attaccante del Borussia Dortmund il cui nome è finito nel taccuino anche dei dirigenti del club bianconero ma che stuzzica anche i desideri della dirigenza del Real.  Gli spagnoli, alle prese con i “capricci” di Cristiano Ronaldo che potrebbe anche abbandonare Madrid al termine della stagione, si potrebbero trovare ad avere necessità di qualche colpo di mercato ad effetto per tamponare la partenza del fuoriclasse portoghese e Morata potrebbe rappresentare un cavallo di ritorno molto apprezzato dai tifosi del Real.  Per riportare a casa il giovane attaccante la società spagnola dovrà versare 25 milioni di euro previsti dalla clausola di recompra di Morata. Una cifra che il Real non avrà problemi a versare nelle casse bianconere nel caso in cui la società spagnola sia decisa veramente a riportare Morata al Bernabeu. Le trattative Madrid – Juventus, oltre a Morata, potrebbero convergere anche su un altro calciatore che negli ultimi periodi ha finito per ingolosire la dirigenza bianconera e cioè Pierre – Emerick Aubameyang del Borussia Dortmund.  La Juventus sogna di portare il talento africano, cresciuto nelle giovanili del Milan, a Torino ma per farlo dovrà vincere le resistenze dello stesso Real Madrid convincendo il giocatore che invece ha dichiarato recentemente di sognare l’approdo proprio in Spagna.

Leggi anche:  Corrado Ferlaino risponde a Cabrini: "Pessotto? Al Napoli non sarebbe mai successo"

Le dichiarazioni di Aubameyang

” Adesso mi voglio solo concentrare sul finale di stagione della mia squadra. Non so poi cosa può succedere, ma ho un contratto fino al 2020. Ho sempre detto di voler giocare in Spagna,ma non so quando. Posso solo dire che mi piace più il Real Madrid dell’Atletico“.
Parole queste che pesano molto sul destino dell’attaccante del Borussia Dortmund che è pronto a fare il grande salto in club di primissimo livello. La Juventus, però, proverà ad inserirsi nella trattativa per l’attaccante africano facendo leva proprio su Morata e sul ritorno dell’attaccante spagnolo a Madrid.

  •   
  •  
  •  
  •