Juventus parla Marotta: “Dani Alves sì, Morata via, Gomes e Mascherano difficili”.

Pubblicato il autore: Omar Bonelli Segui


Beppe Marotta ha parlato all’anteprima della mostra “L’Arte di vincere” presso il J Museum,  di tutti i movimenti in entrata e uscita della Juventus, Dani Alves, Andrè Gomes e Mascherano sempre nel mirino, con il brasiliano che sembra ormai vicinissimo alla firma.
Marotta dichiara: “Dani Alves? Abbiamo puntato l’attenzione su di lui, ma c’è un rapporto che va definito tra lui e il Barcellona. Nel caso si arrivasse alla sua disponibilità definiremo l’operazione”.  Per quello che riguarda Morata, sembra si stia allontanando definitivamente dalla Juventus, anche Mascherano e Gomes sembrano difficili da acquistare.

Andando sulla situazione di Morata, l’ad bianconero ribadisce: “Non abbiamo ancora incontrato Perez, rimandiamo la discussione alla fine di questa settimana o la prossima, sarà un incontro chiarificatore per valutare la situazione di Morata e eventuali opportunità con il Real. Noi puntiamo su Alvaro, ma pende la spada di Damocle della ricompra. La volontà del giocatore è di restare con noi, questo ci inorgoglisce, ma bisogna vedere la volontà del Real”.
Successivamente Marotta parla anche di Gomes e Mascherano: “Sono operazioni difficili, ma molto interessanti. La rosa quest’anno andrà ristretta. Andremo a ritoccarla con poche operazioni ma di grande qualità, dovremo ridurre la rosa a livello numerico”.
“Non ci saranno cessioni eccellenti, potrebbero andare via, solo giocatori che hanno trovato poco spazio ultimamente;
Lichtsteiner? Resta assolutamente”.
Conclude Marotta: “Vogliamo conquistare il sesto scudetto, e vogliamo fare il meglio possibile anche in Europa. Per questo vogliamo fare il nostro meglio sul mercato”.

Leggi anche:  Juventus-Dinamo Kiev 3-0: i bianconeri volano in Champions. Nuovo record Ronaldo

Riepilogando sapendo che la Juventus si muove sempre con largo anticipo, sembra che tutti i movimenti siano legati alla situazione Morata, infatti quando la Juventus avrà definito con il Real Madrid il futuro dello spagnolo, la squadra bianconera inizierà il proprio calcio mercato, ovvio che la Juventus ha già pronte le due strategie, sia in caso di permanenza di Morata a Torino, sia nel caso che torni a Madrid, portando circa 30 milioni nelle casse del club juventino.
La sensazione è che la prossima settimana sarà determinante, certamente la Juventus si vuole muovere sul mercato rapidamente, appena sbloccato l’affare Morata, piazzerà 2-3 colpi importanti prima dell’inizio dell’Europeo, l’anno scorso di questi tempi, aveva già acquistato Dybala, tanto per capirsi.

  •   
  •  
  •  
  •