Lapadula Napoli, le ultime notizie sulla trattativa

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

gianluca-lapadula

Lapadula Napoli: ecco le ultime notizie sulla trattativa che sta infiammando il mercato degli azzurri.

Gianluca Lapadula è stato il protagonista assoluto dell’ottima stagione del Pescara con ben 26 gol in 39 presenze: numeri da capogiro che hanno attirato su di lui l’interesse di moltissimi club, tra i quali in pole position ci sarebbe il Napoli.
La società di De Laurentiis ha intenzione di acquistarlo per garantire un vice Higuain di qualità, vista l’ormai sempre più probabile partenza di Gabbiadini: Lapadula non avrebbe problemi nell’accettare la panchina e potrebbe sicuramente imparare molto da un mostro sacro come il Pipita, diventato l’attaccante in grado di segnare più gol in assoluto nella storia della Serie A. La Juventus aveva bloccato l’attaccante 26enne a gennaio, che era entrato negli obiettivi anche di squadre come Lazio, Genoa e Leicester: il Napoli però ha compiuto il sorpasso decisivo e sembra aver sbaragliato la concorrenza. I rapporti tra i presidenti dei due club, De Laurentiis e Sebastiani, sono ottimi e sarebbe già stato raggiunto un accordo di massima per le cifre dell’affare: si parla di 8 milioni di euro, con il Napoli che avrebbe ottenuto anche un diritto di prelazione su alcuni giovani interessanti del Pescara.

Leggi anche:  Arnautovic e il rimpianto Inter

Dopo l’arrivo di Tonelli, che ieri ha sostenuto le visite mediche, il mercato del Napoli sta quindi già entrando nel vivo: l’arrivo sempre più probabile di Lapadula libera Gabbiadini alla cessione, desideroso di affermarsi in una squadra che gli permetta di giocare da titolare. L’ombra di Higuain è diventata troppo ingombrante per Gabbiadini e altrove avrebbe la possibilità di esprimere tutto il suo considerevole talento, che ha già dimostrato a Napoli quando chiamato in causa. La partecipazione in Champions League dovrà garantire a Sarri una rosa adeguata che gli permetta di effettuare delle rotazioni senza snaturare l’equilibrio della squadra: il 26enne si sposa alla perfezione con questo obiettivo, viste le sue capacità di andare in profondità e difendere la palla che lo renderebbero perfetto nel 4-3-3. De Laurentiis vuole inoltre consegnare al tecnico toscano una rosa già pronta per l’inizio del ritiro estivo a Dimaro, in modo da dare la possibilità a tutti di integrarsi e di arrivare al meglio alla prossima, impegnativa, stagione.

  •   
  •  
  •  
  •