Manchester United, Mourinho blinda Rashford fino al 2020

Pubblicato il autore: Domenico Margiotta Segui

JoseMourinhoOT


In casa Manchester United si comincia a pensare al futuro del club, dopo l’arrivo del vincente tecnico portoghese. E una prima notizia trapela fino a farsi ufficiale: José Mourinho blinda Rashford fino al 2020. Marcus Rashford sta vivendo giorni da sogno: venerdì infatti il 18enne inglese ha debuttato in nazionale segnando una rete dopo appena 3 minuti, oggi ha firmato il nuovo contratto con il Manchester United. Un ricco contratto, il primo da professionista: in base agli accordi precedenti, il giovane talento inglese classe 1998 guadagnava 1500 sterline a settimana (poco più di 100 mila euro l’anno), mentre con il nuovo contratto Marcus arriverà a guadagnare 7 milioni in 4 anni, quindi ben 16 volte superiore al precedente ingaggio. L’enfant prodige dei Red Devils, capace di esordire in prima squadra con una doppietta in Europa League e poi un’altra questa volta in Premier League, il tutto nel giro di pochi giorni a febbraio sta vivendo un sogno ad occhi aperti. Già ad inizio marzo il club aveva contattato l’agente del calciatore per parlare e trovare un accordo per il rinnovo del contratto del ragazzo. Oggi è arrivata finalmente la notizia ufficiale.

Leggi anche:  Nuno Tavares nel mirino del Napoli: offerta al Benfica

Ma le cose per il giovane talento inglese non finiscono qui. Entro domani, Roy Hodgson, commissario tecnico della nazionale di calcio inglese, dovrà comunicare la lista dei 23 convocati per l’Europeo di Francia: sembra davvero difficile non trovare nella lista dei giocatori il nome di Marcus Rashford che in questa stagione, in appena due mesi e mezzo di corse e gol sul terreno di gioco, ha messo a segno 8 gol in 18 presenze in prima squadra, con una media di quasi una rete ogni due partite (molte presenze contano pochi minuti, essendo subentrato ad un compagno a partita in gioco). L’anno prossimo quindi José Mourinho punterà molto sul giovane talento di casa, e non è un caso che la firma del ragazzo sul nuovo contratto sia arrivata a poche ore dall’ufficialità dell’ingaggio del nuovo tecnico del Manchester sponda United. A proposito del rinnovo di Rashford ha parlato il vice presidente esecutivo Ed Woodward: “Marcus è un calciatore talento naturale con un grande potenziale. Ha sfruttato le sue possibilità bene e si è integrato in prima squadra molto rapidamente. Sono lieto del contratto, è nel club giusto per continuare il suo sviluppo. E’ ancora molto giovane e abbiamo bisogno di essere pazienti, ma sta crescendo nel modo giusto, ha un grande futuro davanti a sé”.

  •   
  •  
  •  
  •