Mercato Inter: il Real Madrid pronto a offrire 25 milioni per Brozovic

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

mercato interIl Real Madrid è alla caccia di un centrocampista di qualità, cosa senza dubbio gradita a Zidane, che ama i giocatori tecnici, movimentando il mercato Inter, perché è proprio nel club milanese che il francese alla guida del club ispanico sembra aver individuato il giocatore giusto, parliamo di Marcelo Brozovic, il calciatore con maggiori doti tecniche del centrocampo di Roberto Mancini, che sicuramente sarà sacrificato dall’entourage nerazzurro per motivi di bilancio. Nonostante quest’anno abbia fatto sia il bello che il cattivo tempo, mostrandosi spesso pedina indispensabile nello scacchiere dell’Inter, il croato Brozovic risulta essere il giocatore più appetibile del mercato, tanto da essere inseguito dai club più importanti d’Europa, fra cui per l’appunto il Real Madrid ma anche l’Arsenal, che cercherà di contendere il calciatore agli spagnoli.
Il doversi privare di una pedina importante per il centrocampo non ha reso felice Roberto Mancini, che prima della gara poi persa rovinosamente contro il Sassuolo, che ha fatto emergere tutti i gravissimi problemi nel gioco e nel carattere dei nerazzurri, si è espresso in maniera molto critica verso la società interista, spiegando che il divario che separa i milanesi da Juventus, Roma e Napoli è e rimarrà enorme, ma purtroppo Thohir è stato molto chiaro sul bilancio,e per comprare occorrerà necessariamente autofinanziarsi, quindi vendere alcuni giocatori e usare il ricavato, assieme ai sodi dei diritti Tv dell’Europa League, per fare il mercato, che potrebbe partire proprio dai 25 milioni di Brozovic e dalla cessione di Handanovic, i due calciatori che ormai giorno dopo giorno si allontano sempre più da Milano per approdare ad altri lidi più proficui economicamente e più ricchi dal punto di vista competitivo.

Leggi anche:  Juve-Locatelli: la Vecchia Signora fa un passo in avanti

Mercato Inter: futuro londinese per Handanovic e Brozovic

Handanovic e Brozovic potrebbero rincontrarsi a Londra, perché per entrambi si è mossa l’Arsenal, che quest’anno ha mancato per un soffio la Premier e che l’anno prossimo, grazie a questi due nuovi innesti, punterà nuovamente al titolo, Chelsea di Conte e Manchester City di Guardiola permettendo. Le sirene inglesi incombono quindi sull’Inter, che da regina del mercato è divenuta preda di guerra, città da spogliare, dove i grandi club europei fanno shopping. Certamente non era questo quello che i tifosi si aspettavano dopo l’avvento di Thohir, ma il business è il business, e spesso, anzi quasi mai, il cuore non c’entra, perché per fare soldi serve cervello, ma forse per vincere ci vuole il cuore.

  •   
  •  
  •  
  •