Mercato Juve: dal Valencia con André Gomes può arrivare anche Mustafi

Pubblicato il autore: francescac Segui

Gomes Mustafi

Lo scudetto non basta. La Juventus, si sa vuole di più. E se per i bianconeri l’unica cosa che conta è vincere, è chiaro, che bisogna fare del buon mercato perchè così non basta. Non basta il campione del mondo Sami Khedira, non basta il bomber Dybala o l’ariete Mandzukic. La squadra di Massimiliano Allegri si proietta anche oltre la finale di coppa Italia: pensa alla prossima stagione e al sogno triplete che quest’anno è sfumato troppo presto. La società, capitanata da Marotta e Paratici, inizia a studiare i nuovi rinforzi e punta forte sul Valencia. Se le ultime voci volevano Andrè Gomes come obiettivo principale, ora, la musica è cambiata. Sono due i colpi che le zebre vorrebbero sottrarre agli spagnoli.

Visto che le trattative sono state intavolate, perchè non puntare anche ad un buon difensore che possa completare una retroguardia solida ma anche troppo esperta. Il nuovo interesse si chiama Shkodran Mustafi. ll tedesco di ventiquattro anni potrebbe tranquillamente aprire le porte ad un discorso proiettato al futuro. Su di lui, inoltre, ci sarebbero difficoltà anche minori rispetto a quelle affrontate, per far approdare a Torino, il compagno lusitano fortemente corteggiato dal Manchester United. Si parla anche di 30 milioni di euro a disposizione della Juventus per portare a casa il colpo. Nell’operazione allargata, comprendente entrambi gli obiettivi, la parziale contropartita sarebbe rappresentata da Roberto Pereyra.

Leggi anche:  Pronto il nuovo centrocampista per il Napoli!

Per Mustafi si parla di un futuro al fianco di un altro giovane talentuoso come Daniele Rugani: coppia che rappresenterebbe la giusta alternativa futura ai meno giovani Leonardo Bonucci, Giorgio Chiellini e Andrea Barzagli che a breve spegnerà 35 candeline. La Juventus, quindi, pensa ad un restyling della difesa che parte da Mustafi e continua sulla scia delle dichiarazioni di Patrice Evra: “Deciderò a fine stagione”. In caso non dovesse andare in porto l’operazione, i bianconeri non hanno abbandonato la pista italiana che porta al jolly rossonero Mattia De Sciglio. Per Gomes, invece, sembra ad un passo il matrimonio.

Shkodran Mustafi è, in verità, già noto nel campionato italiano grazie al passato blucerchiato. Nella Sampdoria ha disputato ben due campionati (2012 – 2014) collezionando appena cinquantuno presenze e un solo goal. Ma forse è in Spagna che ha trovato la sua dimensione e lo stimolo per diventare un giocatore di livello superiore. Con il Valencia ha conquistato anche la convocazione nella nazionale tedesca con cui ha vinto il mondiale di Brasile portando a casa anche nove presenze.

Leggi anche:  Il Milan ha ufficializzato il riscatto del difensore

Andrè Gomes, invece, sarebbe nuovo nel calcio italiano. Per lui solamente le maglie di Benfica e Valencia oltre a quella della nazionale portoghese. Un jolly di centrocampo alto quasi un metro e novanta che al momento è nella lista dei migliori giocatori della Liga. A soli ventitrè anni può vantare un campionato e due coppe nazionali. E’ lui l’obiettivo più vicino alla Juventus che potrebbe aprire le porte all’arrivo del suo attuale compagno di squadra. 30 milioni più Pereyra per accaparrarselo, lo rendono di diritto uno dei migliori acquisti del prossimo mercato estivo. Anche lui potrebbe rappresentare un buon punto di inizio per costruire il prossimo futuro della Juventus.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: