Napoli, De Laurentiis annuncia Tonelli

Pubblicato il autore: Nello Simonetti Segui

calciomercato napoli tonelliAurelio De Laurentiis annuncia Tonelli. Lo fa via twitter, lo strumento scelto da diversi anni ormai dal patron azzurro per annunciare i suoi colpi sul mercato, nella location degli studi della sua Filmauro a Roma. Nulla di nuovo sotto il sole per la verità. La notizia dell’approdo all’ombra del Vesuvio dell’ormai ex difensore dell’Empoli era cosa nota da più di una settimana, per la precisione dal dopo gara di napoli – Frosinone, la partita che ha dato ai partenopei la certezza dell’accesso alla fase a gironi della prossima Champions League. Circostanza in cui De Laurentiis annuncia Tonelli prima ancora di ufficializzarlo via social. Questione di rispetto dei tempi tecnici imposti dalla lega. Ora, a stagione finita, non ci sono più termini da rispettare e de Laurentiis annuncia Tonelli, il suo primo colpo in vista della prossima stagione. I tifosi sognano, con i soldi della Champions, una campagna acquisti di spessore da parte del presidente, spesso accusato di avere il braccino fin troppo corto in sede di mercato, un braccino a causa del quale, a detta di alcuni, il sogno scudetto è spesso sfumato. Ora per il patron la grande opportunità di mettere a tacere i (pochi per la verità) contestatori e di allestire un organico competitivo per il doppio impegno. Come antipasto per la prossima campagna di rafforzamento, De Laurentiis annuncia Tonelli, ma nel pentolone del presidente bolle ben altro. Tante le piste calde del mercato azzurro, per tanti ruoli. In primis Klaassen, il centrocampista olandese in forza all’Ajax, in cima alla lista dei desideri del sodalizio partenopeo in quell’ottica di rafforzamento del centrocampo, prioritaria per un adeguamento dell’organico alle prevedibili difficoltà cui andrà incontro nella prossima stagione. I ricambi in mediana hanno fortemente deluso, anche se il procuratore di Valdifiori ha attribuito la cosa più alle scelte del tecnico che ad una reale inconsistenza delle cosiddette seconde linee, e solo il riuscire a centrare l’obiettivo di un eguale livello tra tra tutti gli aspiranti ad una maglia da titolare potrà garantire dei risultati soddisfacenti. Giuntoli lo sa e, mentre De Laurentiis annuncia Tonelli, è alacremente al lavoro per tappare le falle evidenziate lo scorso anno dall’organico. Non volendo ipotizzare una dolorosa cessione di Higuain, si lavora per un suo vice, così come si cerca una valida alternativa sul binario di destra sia a Hysaj, sia a Callejon, impiegati praticamente sempre da Sarri per mancanza di validi sostituti. In tal senso, appare scontato un altro addio, quello di Christian Maggio, ormai fuori dai piani tecnici dell’allenatore. Insomma, il mercato del napoli è ufficialmente decollato. Con la foto di oggi pubblicata su tqitter, in cui De Laurentiis annuncia Tonelli, si è definitivamente rotto il ghiaccio. Il prossimo obiettivo è quello di consegnare a Sarri, in vista del ritiro di Dimaro, un organico il più possibile definito per consentirgli quel necessario lavoro di applicazione utile ad inculcare schemi e mentalità nella testa e nelle gambe di ciascun giocatore. Tempo ce n’è a sufficienza, il mercato è appena iniziato. Si attendono i prossimi colpi…

  •   
  •  
  •  
  •