Neymar Barcellona: è rinnovo! Con clausola da fantascienza

Pubblicato il autore: Rocco Menechella Segui

united pazzo di Neymar

Neymar Barcellona: è rinnovo! Con clausola da fantascienza. Neymar e il Barcellona, un matrimonio felice che sembra destinato a durare nel tempo. Secondo quanto riferito dalla stampa inglese negli ultimi giorni (più precisamente dal The Sun) il club catalano non sarebbe in grado di sostenere uno sforzo economico eccessivo per trattenere la stella brasiliana in Catalogna. Attualmente il giocatore percepisce un ingaggio da 9 milioni di euro netti a stagione e il rinnovo costerebbe un aumento a 15 milioni. Troppi secondo gli inglesi, che vedono bene Neymar con indosso la maglia del Manchester United nella prossima stagione.

Il punto della situazione.  La risposta del club catalano a questa indiscrezione non si è fatta attendere e pare che il Barcellona sia pronto ad offrire a Neymar un rinnovo di contratto fino al 2021 con aumento della clausola rescissoria a 220 milioni di euro. Cifre che, di fatto, lo renderanno inavvicinabile per molti anni a venire. L’ex Santos è legato al club spagnolo fino al 2018, e da sei mesi il papà-agente sta discutendo coi dirigenti del Barcellona per il rinnovo e prolungamento del contratto fino al 2021. In ballo (come anticipato) ci sono cifre importanti: i 9 milioni netti garantiti a Neymar ogni stagione salirebbero a 14-15. A fermare Neymar oggi c’è una clausola rescissoria di 190 milioni, che il club vorrebbe portare a 220 milioni, in caso di rinnovo. Questo per respingere proprio l’offensiva dello United, disposto a offerte esagerate pur di porte in Inghiltera il giocatore brasiliano.

Il contratto del brasiliano con la società catalana scadrà nel giugno 2018 e la dirigenza del club ha tutta l’intenzione di rinnovarlo: come riportato da ‘El Mundo Deportivo‘, sarebbe dunque quasi pronto il prolungamento di altri tre anni, fino al 2021 come detto in precedenza. La novità starebbe proprio nella clausola rescissioria da fantascienza! Ecco infatti come sarebbe modificata anche la cifra della clausola di rescissione: attualmente è pari a 190 milioni di euro, con il nuovo accordo passerebbe a 220, quasi come quella di Lionel Messi che si attesta invece sui 250.
Una risposta immediata del Barcellona alle avances provenienti dall’Inghilterra. Nonostante ciò c’è da chiedersi del perché di tanta insistenza da parte degli inglesi? Perché sanno delle (relative) difficoltà del Barcellona ad assecondare le richieste di Neymar, ritenendo che il sacrificio di fine stagione sia necessario per sistemare i conti e cercare un’alternativa a Neymar. Opinioni non basate sulla fantasia, ma basate anche su quanto è successo al club catalano nei mesi scorsi, con il tetto del Fair Play che ha impedito per mezza stagione di poter operare sul mercato. Ecco che adesso con il rinnovo che è praticamente cosa fatta vengono fuori alcune indiscrezioni proprio sul nuovo contratto che Neymar siglerà con il Barcellona. Anzi che avrebbe già siglato da mesi. Questo è quanto si evince da una indiscrezione che arriva da ESPN Brasile, secondo cui la firma sarebbe già stata messa oltre due mesi fa, in Giappone durante il Mondiale per club, ma tenuta segreta per motivi commerciali e per via dei problemi fiscali in cui è coinvolto l’asso brasiliano. Grazie al nuovo accordo, Neymar diventa dunque  il secondo giocatore più pagato del Barça dopo Messi.

  •   
  •  
  •  
  •