PSG, offerta choc per CR7: 120 milioni al Real, 30 all’anno al giocatore

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
Cristiano-Ronaldo-2015Per un campione che lascia un altro pronto a subentrare. A Parigi i tifosi del Paris Saint Germain non hanno da stare preoccupati per l’addio di Zlatan Ibrahimovic, destinato con ogni probabilità a chiudere la carriera nel Manchester United.  Infatti la società guidata dal presidente Al – Thani ha pronto un vero e proprio crack di mercato che rischia di infiammare la prossima estate calcistica. Portare Cristiano Ronaldo a Parigi non sembra essere più così impossibile e così la dirigenza parigina si sta muovendo sotto traccia ma con decisione per cercare di mettere a segno uno tra i colpi di mercato più importanti e costosi della storia. Le cifre della possibile trattativa infatti sono spaventose.

Il piano dell’emiro

Secondo le voci che arrivano dalla Francia per il secondo anno consecutivo l’emiro Al – Thani ha messo nel mirino il portoghese del Real Madrid. Cristiano Ronaldo, 31 anni e dal 2009 in forza alle Merengues, potrebbe essere pronto a cambiare aria per cercare di fare ciò che non è riuscito a sua Maestà Ibrahimovic e cioè portare la Coppa dei Campioni sotto la Torre Eiffel.  Il piano di Al – Thani è di quelli assolutamente improponibili per qualsiasi altro club del mondo.  Secondo indiscrezione il Paris Saint Germain sarebbe pronto a mettere sul piatto della bilancia 120 milioni di euro da versare nelle casse del Real Madrid e 30 milioni all’anno al fuoriclasse portoghese.  Un’offerta, che se veramente si concretizzerà in questi termini, farebbe vacillare la dirigenza del Real Madrid che deve ringraziare proprio Ronaldo per i successi degli ultimi anni ma che deve iniziare anche a progettare il dopo Cristiano Ronaldo, considerata anche l’età non più giovanissima del portoghese. E tra i soldi offerti per il cartellino dell’attaccante ed il risparmio dell’ingaggio del portoghese il Real Madrid avrebbe a disposizione una cifra considerevolissima da reinvestire sul mercato.  Mentre a Parigi l’arrivo di Cristiano Ronaldo farebbe dimenticare le gesta di Ibrahimovic ed aprirebbe scenari assolutamente ambiziosi per il club parigino. Un PSG che starebbe pensando anche al piano B qualora il sogno Ronaldo restasse tale.  Risparmiando una trentina di milioni la dirigenza parigina è pronta a versare nelle casse del Napoli l’intera cifra della clausola rescissoria prevista nel contratto di Gonzalo Higuain.

 

 

  •   
  •  
  •  
  •