Alleanza Inter Jiangsu: grazie ai cinesi si può arrivare a Tourè

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

alleanza inter jiansuIl gruppo Suning inizia a muovere i primi passi sul mercato per accontentare il tecnico Roberto Mancini, mercato possibile grazie all’alleanza Inter Jiangsu, che permetterà di aggirare il problema rappresentato dal fair play finanziario e portare alla corte di Mancini il suo giocatore preferito, ovvero lo Yaya Tourè richiesto ormai da due anni per migliorare il centrocampo nerazzurro ma mai acquistato, perché troppo costoso, da Thohir. Grazie all’arrivo della dirigenza Suning che ha rilevato quasi il 70% del club sarà possibile far acquistare dal Jiangsu Suning il centrocampista del Manchester City per poi girarlo in prestito all’Inter. Tutto rimane in casa Suning, ma in questo modo non sarà l’Inter a versare i soldi del cartellino bensì la società di Nanchino, rendendo possibile il grande esborso economico che porterà l’ivoriano a Milano. Con Tourè l’Inter avrà finalmente il centrocampista tanto richiesto da Roberto mancini, in gradi di far fare il salto di qualità all’Inter e farla competere se non con la Juventus, sempre più irraggiungibile visto anche l’acquisto di Pianic, se non altro con Napoli e Roma, e quindi poter nuovamente puntare alla qualificazione Champions, che manca ormai dai tempi di Leonardo, che rappresenta anche l’ultimo allenatore vincente della società milanese.

Alleanza Inter Jiangsu: possibili altri colpi di mercato

Grazie all’alleanza economico-finanziaria Inter Jiangsu, che formerà un vero e proprio asse economico Milano Nanchino, sarà possibile per la società milanese poter fare mercato senza incorrere nelle regole Uefa, che impongono il pareggio del bilancio. Basterà infatti far acquistare i calciatori dalla società cinese e poi girarli in prestito ai nerazzurri. Essendo le due federazione appartenenti a due continenti differenti, e quindi con competizioni continentali ben distinte (l’Uefa non c’entra nulla in Asia), sarà infatti possibile creare questo particolare asse, unico in grado di poter superare i paletti Uefa.

Alleanza Inter Jiangsu: l’Inter potrebbe acquistare direttamente Tourè se a parametro zero

L’unico modo per l’Inter di poter acquistare direttamente Tourè riguarderebbe l’acquisto a parametro zero con ingaggio pagato grazie alle sponsorizzazioni. In linea di massima quello che ha fatto il Psg con David Luiz, il cui ingaggio è per metà pagato dai numerosi sponsor e quindi non dalla società parigina. Questa strada è sicuramente percorribile anche se più lunga, quel che è certo è che i cinesi non staranno a guardare neanche il primo anno, bensì allestiranno immediatamente una squadra per puntare almeno al secondo posto.

 

  •   
  •  
  •  
  •