Cagliari: idea Cassano per l’attacco

Pubblicato il autore: Eugenio Usai Segui

Cassano-U1060501354946XtE-700x394@LaStampa.it
Il Cagliari è proprio intenzionato a costruire una squadra all’altezza di arrivare tra le prime dieci classificate del campionato di Serie A: dopo l’acquisto del nazionale portoghese Bruno Alves e dell’esterno della Juventus Simone Padoin, la società sarda sta sondando il terreno per il fuoriclasse della Sampdoria Antonio Cassano. 

Il fantasista nel possibile contesto sardo

Secondo alcune indiscrezioni, il talento di Bari Vecchia vorrebbe interrompere i suoi rapporti con i blucerchiati. A quanto pare non ha gradito il suo scarso impiego in campo di quest’ultima stagione e vorrebbe trasferirsi in una squadra che lo possa far giocare di più. Qui entra in gioco il Cagliari, che è molto interessato all’acquisto di Fantantonio, anche perché il tecnico Rastelli desidera avere qualche altro giocatore d’esperienza nel reparto avanzato, formato per la maggior parte da giocatori che non hanno mai calcato i campi della massima serie (solo Sau e Farias hanno giocato in Serie A). Cassano sarebbe proprio l’ideale e aggiungerebbe una dose in più non indifferente di fantasia e tecnica nell’attacco cagliaritano, senza contare che la destinazione in Sardegna potrebbe attrarre il barese, in cerca di un club dove tornare a confermarsi a ottimi livelli e ritornare protagonista. Se poi davvero l’attaccante barese recupera un po’ dello smalto dei tempi migliori, e il Cagliari gli costruisce una solida squadra con altri ottimi elementi, si potrebbero anche creare le basi per un avvicinamento in zona Europa League, anche se è un po’ presto tirare in ballo questo discorso per una squadra neo promossa.

Le altre mosse di mercato dei sardi

Tolto Cassano, il Cagliari è attivissimo in altri obbiettivi. Uno di essi è Rincòn del Genoa, dove sembra che la trattativa stia andando nei migliori dei modi: Preziosi ha dato il ok, non rimane che attendere anche il sì del giocatore, in via di ritorno dopo l’eliminazione subita con la sua nazionale venezuelana in Copa America. Rincòn è stato sicuramente uno dei migliori protagonisti visti nell’ultimo campionato, e probabilmente l’entrata in rossoblu sarebbe il fiore all’occhiello della campagna acquisti del club isolano. Il Ds del Cagliari Capozucca sta anche lavorando per portare Davide Santon al club, ma l’operazione è più difficile del previsto: ci sono i problemi dell’oneroso ingaggio e l’interessamento del Crystal Palace, molto più capace di soddisfare le richieste economiche del giocatore interista. Perciò si ricercano esterni dal profilo più basso come Donati, al momento in forza al Mainz, e Sabelli del Bari, il secondo dovrebbe arrivare tramite uno scambio con l’esterno rossoblu Balzano. Forte è la suggestione di prendere in prestito il giovante talento del Milan Davide Calabria, ma la società sarda ha annunciato che non è in corso nessuna trattativa con il Milan. Si cerca anche un regista e uno dei nomi preferiti è Federico Viviani dell’Hellas Verona. Anch’esso ha problemi di natura economica che ne ostacolano l’affare: l’Hellas chiebe ben otto milioni di euro, cifra troppo esosa per il Cagliari, che vorrebbe che il club veneto abbassasse le pretese. L’alternativa è Bryan Cristante, centrocampista del Milan che ha giocato nel Palermo in prestito, su cui però ci stanno anche altri club interessati (Bologna ed Empoli).

  •   
  •  
  •  
  •