Calciomercato della Juve: una freccia Roja per l’attacco bianconero!

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

Calendario Coppa America 2016
Il calciomercato della Juve vive una fase di stallo dopo la partenza pazzesca dei primi giorni. Il futuro del reparto offensivo è ancora in divenire, troppi i nodi spinosi, troppe le questioni in sospeso: Marotta vuole rifiatare e ponderare le mosse, senza però perdere troppo tempo. L’obiettivo è completare il grosso delle operazioni entro metà luglio poi ci si preparerà alla nuova stagione con la consapevolezza che adesso la Champions non deve più essere vista come un Everest da scalare.
La caccia all’attaccante in casa bianconera non è legata a un identikit univoco: il panorama è vasto, la margherita ha petali infiniti, il taccuino è pieno zeppo di profili interessanti.
Il calciomercato della Juve ripartirà non appena si scoprirà il futuro di Alvaro Morata. Il giocatore, autore già di tre reti a Euro 2016, è virtualmente rientrato al Real Madrid, bisognerà capire se i Blancos eserciteranno o meno il diritto di recompra. La questione è semplice, se arriveranno offerte superiori ai 40 milioni (probabilmente dall’Inghilterra), allora il Real venderà il giocatore a un altro club, in caso contrario Morata potrebbe restare a Torino.
Per quanto riguarda Simone Zaza, è lotta a due tra Swansea e West Ham anche se nelle ultime ore si vocifera di un inserimento del Wolfsburg che avrebbe offerto 27 milioni: se fosse vero, Marotta non aspetterebbe un secondo a chiudere l’operazione.
Insomma situazioni in divenire ancora da definire bene. Se Zaza e Morata dovessero partire, il primo nome del calciomercato della Juve sarebbe quello di Alexis Sanchez.
Il club degli Agnelli segue il Nino Maravilla da anni, fin dai tempi dell’Udinese, quando il sudamericano amava seminare il panico nelle difese avversarie. Poi Sanchez scelse di firmare per il Barcellona alla modica cifra, si fa per dire, di 37,5 milioni più bonus, infine l’avventura in Premier con l’Arsenal, suo attuale club, che spese 42 milioni per il suo acquisto.
Il suo valore è rimasto stabile e, secondo fonti d’Oltremanica, i dirigenti bianconeri sarebbero tentati da questo colpo a sorpresa. Il suo profilo convince molto più di Cavani o di Lukaku, inoltre Sanchez conosce già molto bene il nostro campionato. L’ostacolo principale resta l’ingaggio che sfiorerebbe una cifra vicina ai sei milioni.
Il calciomercato della Juve necessita di risposte, poi inizierà la caccia alla freccia cilena.

  •   
  •  
  •  
  •