Calciomercato della Premier: che botti! Ibra e Vardy!

Pubblicato il autore: Paolo Bellosta Segui

vardy
Il calciomercato della Premier si infiamma già sui nastri di partenza e non poteva che essere così vista la schiera di allenatori che prenderanno parte al prossimo torneo inglese. Mourinho e Guardiola si giocheranno la supremazia cittadina di Manchester: una sfida suggestiva ed entusiasmante. Una riproposizione del duello rusticano svoltosi in terra spagnola, quella volta lo sfondo era Madrid, ora la nebbia e la pioggia inglese animeranno la rivalità tra due prime donne del calcio mondiale.
Che l’Inghilterra stia diventando il centro del mondo per gli allenatori, lo capiamo anche dal fatto che un recente vincitore della coppa dalle grandi orecchie ha scelto di ricominciare dalla Championship pur di non abbandonare la tanto amata regina. Si tratta di Roberto di Matteo che l’anno prossimo allenerà i Villans, club appena retrocesso in seconda divisione.
Torniamo al calciomercato della Premier, ultimamente è proprio la nuova squadra dello Specialone a far parlare. Sono diversi i nomi accostati allo United in questo inizio di giugno: si è parlato di Paul Pogba, il sogno possibile, e addirittura di Lionel Messi, la classica follia estiva buttata lì tanto per far notizia. Ora, però, un nome vero c’è e si tratta di Zlatan Ibrahimovic. Lo svedese ha scelto l’Old Trafford, si vocifera che il calciatore firmerà un contratto a scadenza annuale e molto probabilmente questo sarà il suo ultimo anno in Europa. L’ufficialità verrà data entro una decina di giorni, ma, voci vicine ai dirigenti dello United fanno sapere che è tutto fatto.
Da quando ha dichiarato di non voler rinnovare il contratto in scadenza col club di Parigi intorno a Ibrahimovic si è scatenato un polverone di mercato. Dall’America al Milan, passando per Roma, Napoli e non ultimo l’Atletico Madrid. La squadra più accreditata però è stata da subito il Manchester United forte di un accordo con José Mourinho.
Passiamo ora all’affare Vardy. L’Arsenal vuole rispondere subito per le rime ed è pronto a muoversi sul mercato delle punte pagando la clausola rescissoria della punta delle Foxes. Lo riferisce il tabloid inglese ‘The Guardian’ secondo cui i Gunners avrebbero deciso di versare nelle casse del Leicester i circa 23 milioni di euro necessari per assicurarsi l’attaccante campione d’Inghilterra. Il calciomercato della Premier fa sempre più rumore.

Leggi anche:  Calciomercato Inter: per il dopo Eriksen c'è Calhanoglu
  •   
  •  
  •  
  •